Sinner a un passo dalle Finals | La gioia dei fan e il silenzio della fidanzata

Sinner
Instagram

Jannik Sinner, è tutto pronto per la finale di Anversa. Fan in estasi, ma nessun messaggio dalla fidanzata: solo un like.

Da Wimbledon in poi, i riflettori sono stati puntati quasi esclusivamente su Matteo Berrettini. Ma Jannik Sinner c’è, è in formissima e lo ha ampiamente dimostrato in quel di Anversa. Il suo percorso all’Atp è stato semplicemente impeccabile: non lo si vedeva così da tanto, forse troppo.

Leggi anche: Berrettini incanta Vienna: quando lo rivedremo in tv

Oggi non si gioca solo la vittoria del torneo che si sta disputando in Belgio. Vincere vorrebbe dire per lui un’altra cosa, ancor più importante del trofeo stesso. Nel caso in cui dovesse trionfare, infatti, Sinner avrebbe maggiori possibilità di partecipare alle Finals che si terranno a novembre a Torino.

Il collega Berrettini, numero 2 di Wimbledon, ci sarà. Le prestazioni dell’ultima stagione lo hanno fatto entrare di diritto nella hit degli otto migliori tennisti della Race, motivo per il quale la sua presenza è già stata ufficializzata. E se dovesse esserci anche Jannik, allora sì che il cuore dei tifosi italiani esploderebbe di gioia.

Sinner, fan in estasi: “Prendiamoci Torino”

Sinner
Instagram

I fan non stanno nella pelle. La finale di oggi è attesa tanto quanto quella di Wimbledon. Non a caso, i commenti sotto l’ultimo post pubblicato da Jannik sono veramente tantissimi. “Prendiamoci Torino“, scrive qualcuno. Altri, invece, ne approfittano per complimentarsi con lui per l’eccellente prestazione nel torneo.

C’è qualcun altro che, invece, non ha detto nulla, il che è parso assai strano al popolo dei social network. Parliamo di Maria Braccini, alias lady Sinner, che non pubblica nulla da una settimana a questa parte e che non ha commentato in alcun modo l’incredibile percorso del suo fidanzato.

Sinner
Instagram

Solo un like all’ultimo post e nulla più, ma tant’è. Il fatto che non si esponga su Instagram o su Facebook non vuol certo dire che non stia facendo il tifo per lui, questo è poco ma sicuro. Anche lei oggi se ne starà lì con le dita incrociate, pronta ad esultare come tutti gli italiani che certamente guarderanno la finale di Anversa in tv.