Giorgia Rossi, che bella notizia: il popolo dei social gongola

Giorgia Rossi
Instagram

Giorgia Rossi, l’annuncio su Instagram fa felici i follower della giornalista di Dazn: ecco qual è la notizia del giorno.

Basta scorrere la sua gallery e leggere qualche commento a casaccio, per toccare con mano quanto Giorgia Rossi abbia fatto presa sul pubblico italiano. Dazn non avrebbe potuto fare scelta migliore di questa: “soffiarla” a Mediaset è stata la cosa migliore che la piattaforma potesse fare.

Leggi anche: Diletta Leotta, ennesima legnata: piovono accuse sulla stella di Dazn

Gli spettatori sono pazzi di lei e non lo nascondono. In calce alle sue foto fioccano, ad ogni ora del giorno e della notte, commenti entusiasti su di lei. Sulla sua bellezza, certamente innegabile, ma anche sulla sua professionalità e sulla sua indubbia competenza.

Ecco perché i suoi follower, sempre più numerosi, si sono detti entusiasti della notizia che la nuova punta di diamante di Dazn ha annunciato tramite i social network. Qualcosa in cui probabilmente gli spettatori speravano ma della quale non avevano ancora alcuna certezza.

Giorgia Rossi, la regina d’Europa è sempre lei

Giorgia Rossi
Instagram

Stasera Giorgia Rossi sarà di nuovo in diretta, sulla piattaforma per la quale lavora, a raccontarci un evento sportivo con la classe che da sempre la contraddistingue. Oggi è la seconda giornata della fase a gironi di Europa League e anche le squadre italiane si accingono a scendere in campo.

Ci penseranno la Lazio e il Napoli, in questo turno, a difendere i colori italiani. Ma non è finita qui. Il 30 settembre sarà un giorno denso di appuntamenti, considerando che sono in programma, sempre su Dazn, altre due partite di una competizione continentale, ossia la Uefa Conference League.

E riguarda proprio questo l’annuncio di Giorgia Rossi, che ha fatto sapere ai suoi fan che tra i protagonisti di questa giornata all’insegna dello sport ci sarà anche lei. Al timone della Square di Dazn ci sarà lei, insieme a Marco Russo, pronta a commentare i match insieme a Ciro Ferrara, Alessandro Matri e Marco Parolo.