Nuovo Totocalcio, regolamento ufficiale: si vince anche con 3 punti

Nuovo Totocalcio
Twitter

Nuovo Totocalcio, l’Agenzia Dogane e Monopoli ha pubblicato il regolamento ufficiale: ecco come cambia lo storico gioco. 

Dovrebbe tornare a gennaio 2022, il gioco più amato dai calciofili italiani. Sì, stiamo parlando proprio di “lui”, del mitico Totocalcio, che sarà riproposto dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in chiave sì contemporanea, ma sempre e comunque con un occhio al passato.

Leggi anche: X Factor, Ludovico Tersigni dribbla Cattelan | “La mia ispirazione”

Il regolamento del gioco è stato pubblicato, proprio in queste ore, sul sito ufficiale dell’Agenzia stessa. E, leggendolo, è possibile scoprire tutte le novità previste in questo inatteso, ma apprezzatissimo, restyling. Iniziamo col dire che l’obiettivo non sarà più soltanto quello di fare 13.

Il nuovo prodotto, com’è giusto che sia, strizzerà l’occhio alle nuove generazioni, che sembrano gradire molto il sistema su cui si reggono le scommesse sportive. Partendo da questo presupposto, lo storico concorso a pronostici è stato completamente rivisto e, ovviamente, rinnovato.

Tutte le formule del Nuovo Totocalcio

Gratta e vinci
Pixabay

Il nuovo Totocalcio si baserà, quindi, su sei diverse tipologie di pronostico. Non si vincerà solo facendo 13, ma anche, più semplicemente, con 11 partite. E anche con 9, con 7, con 5 e perfino con 3. Un modello che strizza l’occhio, come avrete avuto modo d’intuire, alle puntate multiple che si giocano nelle sale scommesse.

All’interno della schedina, i match in palinsesto saranno divisi su due pannelli: il primo conterrà 8 tra le partite più equilibrate in programma tra sabato pomeriggio e domenica sera. Quelle di cartello, da 7 a 12, andranno invece nell’altra. La cosiddetta Formula tre prevede, ad esempio, che il giocatore punti su tre eventi, due dei quali facenti parte del primo pannello e uno del secondo.

Si vince, con la Formula cinque, indovinando tre degli eventi equilibrati più due del pannello più ostico, e così via. Il nuovo Totocalcio avrebbe dovuto vedere la luce ad agosto, ma l’Agenzia Dogane e Monopoli ha poi preferito tergiversare e perfezionare ulteriormente tutti i dettagli del concorso. Per poter giocare dovremo aspettare, quindi, il prossimo gennaio.