WhatsApp, da oggi sei libero di scegliere: la novità che ti cambierà la vita

WhatsApp
Pixabay

WhatsApp, introdotta una novità pazzesca: ecco la funzionalità che cambierà per sempre il tuo modo di chattare.

C’è sempre fermento, a Menlo Park. Gli sviluppatori del gruppo Facebook sembrano non riposare mai: ogni giorno c’è una novità pronta a debuttare e a stravolgere, cambiandole in meglio, le abitudini degli utenti. Quella di cui vi parleremo oggi è fresca e riguarda l’app di messaggistica istantanea più amata di sempre.

Leggi anche: WhatsApp, se hai uno di questi smartphone devi correre ai ripari

La funzionalità che stiamo per annunciarvi era attesissima da tempo ormai immemore, non fosse altro per la sua effettiva utilità. Alzi la mano, infatti, chi non ha mai desiderato, almeno una volta nella vita, di selezionare dei contatti WhatsApp che potessero avere libero accesso alle nostre informazioni personali.

Ecco, l’aggiornamento in questione interverrà proprio in questo senso. Blinderà un po’ di più la privacy, permettendoci di mostrare o nascondere alcuni dati, a seconda dei casi, agli utenti con i quali siamo appunto in contatto tramite chat. Vuoi saperne di più? Stiamo per accontentarti.

WhatsApp, presto potrai nasconderlo

WhatsApp
Pixabay

La novità sarà presto disponibile, innanzitutto, sia per iOS che per Android. Non sappiamo quando l’aggiornamento sarà rilasciato, ma le tempistiche dovrebbero essere relativamente brevi. Per quanto riguarda le specifiche di questa funzionalità, vi basti sapere che andrà ad intervenire sia sulle informazioni personali che sullo stato di connessione.

Sì, avete capito bene: grazie a questa attesissima feature, sarai finalmente libero di scegliere a quali utenti permettere di visualizzare a che ora hai effettuato l’ultimo accesso. Gli stessi interlocutori potranno vedere l’immagine del tuo profilo, mentre tutti gli altri saranno esclusi e non vedranno nulla di tutto ciò.

Potranno chattare con te, ma non sarai costretto a mostrar loro delle informazioni di cui non vuoi che vengano in possesso. Il fatto di poterli estromettere, provare per credere, cambierà completamente il tuo modo di utilizzare WhatsApp. Lo stravolgerà, sì, ma in meglio, consentendoti di tutelare sempre di più la tua privacy.