Serie A, dal bikini a Sky Sport è un attimo: vacanze finite per Valentina Caruso

Serie A
Instagram

Serie A, ottava stagione a Sky Sport per la splendida giornalista sarda Valentina Caruso: ecco come si prepara in vista dell’inizio del campionato.

Una storia che va avanti da otto anni è una storia seria. Una relazione vera, ben consolidata. Come, appunto, quella che lega la bellissima giornalista Valentina Caruso a Sky Sport. Che è un po’ il suo primo amore, se vogliamo, considerando che è tra quelle mura che si è formata ed è diventata l’esperta che è oggi.

Leggi anche: Diletta Leotta, in autunno la vedremo anche qui: fan scatenati

E così, partendo dal basso, ha annunciato proprio oggi di essere prontissima per dare il via alla sua ottava stagione a Sky Sport. Lo ha fatto in maniera speciale, condividendo con i suoi follower – che crescono sempre più, per ovvie ragioni – la gioia di tornare al lavoro dopo la pausa estiva.

Valentina Caruso ha pubblicato, per cominciare, una storia su Instagram, mostrando ai suoi fan un pacchettino appena ricevuto. Riuscireste ad indovinare cosa contenesse? Probabilmente no, perciò ve lo sveliamo noi: dentro c’era, udite udite, un microfono nuovo di zecca per la splendida giornalista.

Serie A, Valentina Caruso è pronta per una nuova stagione

Serie A
Instagram

Non è proprio riuscita a contenere il suo entusiasmo, il volto di Sky Sport. Tant’è che, qualche minuto dopo, ha pubblicato una foto. Uno scatto che la ritrae, stavolta, mentre regge in mano il graditissimo regalo appena scartato.

La frase in calce all’immagine è emblematica: “Ready to start again”, scrive Valentina, facendo così sapere a chi la segue su Instagram di essere felicissima di tornare alla sua routine, fatta di dirette, commenti e Serie A. E pronta a seguire il “suo” Cagliari, naturalmente, ma non solo.

Il pubblico di Sky Sport, dal canto suo, sarà certamente impaziente di “riabbracciarla”, seppur solo virtualmente e con lo schermo a fare da divisorio. Perché se c’è qualcosa che la Caruso ha dimostrato, in questi otto anni, è che la bellezza è sì certamente un asso nella manica. Ma che è la preparazione, il talento, a tenere i telespettatori incollati alla tv.