Calciomercato, i colpi in canna delle big: ecco tutti i possibili affari

cALCIOMERCATO
Allegri ©️Getty Images

Calciomercato, ecco i colpi in canna delle big: tutti i possibili affari nelle ultime settimane di trattative: si chiude a fine agosto

Poco più di due settimane alla chiusura del calciomercato. E sono molti i colpi in canna delle big. Almeno, stando a rumors di queste ore. Anche se, al momento, non tutto sembra facile per chi deve cercare di rinforzare la propria rosa. Anzi, c’è qualcuno si è indebolito (vedi l’Inter) e altre che non stanno riuscendo a piazzare i colpi che gli allenatori hanno richiesto al momento (Roma e Lazio in primis). Ma anche la Juve, che aspetta il rinnovo di Dybala, vorrebbe regalare ad Allegri il centrocampista tanto sognato: ma Locatelli fino ad ora non s’è mosso dal Sassuolo.

Ma andiamo con ordine partendo dai campioni d’Italia: Lukaku è a Londra ed è stato sostituto da Dzeko. Ma i nerazzurri hanno pronto anche l’affondo per Correa. E rimane calda, per sostituire Hakimi, anche la pista che porta a Dumfries. In questo caso, secondo quanto riportato nei giorni scorsi anche da calciomercato.it, ci potrebbe essere anche un inserimento della Juventus. Ma Marotta appare in vantaggio, e sarebbe pronto a chiudere anche per Nandez, che col Cagliari non è partito verso la Spagna alla fine della scorsa settimana.

LEGGI ANCHE: Messi è arrivato a Parigi: la reazione inaspettata di sua moglie

Calciomercato, Juve su Locatelli. Il Milan vuole Ilicic

Ilicic
Ilicic ©️Getty Images

La Juve come detto sogna Locatelli. E venerdì è previsto un nuovo incontro. Affare in chiusura, sembra, anche se il Sassuolo cercherà ancora di fare muro per arrivare ai 40 milioni richiesti. Il Milan invece vuole Ilicic, soprattutto dopo la partenza di Castillejo – quasi certa – direzione Getafe.

L’Atalanta cerca di tenere duro per Zapata – anche nei radar dell’Inter – e spera di non ricevere offerte irrinunciabili per Gosens. Almeno, ci spera Gasperini, che non vuole smantellare un gruppo che per la terza volta di fila si giocherà la Champions League. Infine ci sono le romane: Mourinho aspetta Abraham; Sarri invece Kostic. E un attaccante anche, qualora il Tucu dovesse davvero seguire Inzaghi a Milano.