Berrettini contro Auger-Aliassime: qual è il legame tra le due fidanzate

Berrettini
©Getty Images

Berrettini e Augel-Aliassime sono rivali in campo, ma le loro fidanzate sono legate l’una all’altra in maniera speciale. 

Il mondo è piccolo. Piccolissimo. E ce lo confermano in maniera incontrovertibile, a volte, delle combinazioni che hanno dell’incredibile. Ci stiamo riferendo, nel caso specifico, alla gara di oggi che vedrà impegnati sul prato londinese, nell’ambito del torneo di Wimbledon, Matteo Berrettini e Felix Auger-Aliassime.

Leggi anche: Ajla Tomljanovic, la croata tutta d’un pezzo che ha dato filo da torcere a Matteo Berrettini

Sembrerebbero non avere nulla in comune, questi due atleti, a parte il talento e la passione per il tennis. E invece, scavando nelle loro vite private, s’è scoperto che i due sono uniti da un filo rosso neanche troppo sottile. Sono imparentati, seppure alla lontana, in un certo senso.

Solo in pochi sono a conoscenza di questo fatto curiosissimo, ma Matteo e Felix sono soliti trascorrere gran parte del loro tempo libero insieme. Per una ragione ben precisa, tra l’altro, visto e considerato che nelle vene delle loro belle fidanzate scorre lo stesso sangue. Sì, avete capito bene.

aaa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nina Ghaibi (@nina_ghaibi)


Ajla Tomljanovic, alias lady Berrettini, è cugina di Nina Ghaibi, che fa invece coppia fissa con Auger-Aliassime. Sarà a tutti gli effetti un duello in famiglia, dunque, quello di oggi. E non sarà neanche il primo: Berrettini e il “rivale” canadese si sono già affrontati parecchie volte. L’ultima delle quali a Stoccarda, nel 2019.

Ajla e Nina, come ci riferiscono i bene informati, sono due cugine con la “C” maiuscola. Lo dimostrano ampiamente, d’altro canto, i rispettivi profili Instagram, che pullulano di scatti che le ritraggono insieme. Complici ed uniti come se fossero due sorelle. In una parola, semplicemente inseparabili.

I quattro, in definitiva, compongono un mini nucleo familiare. Sono spesso tutti insieme in giro per il mondo, a “rincorrere” tornei e a cercare di infilare nuove e preziosissime vittorie nei rispettivi palmares.