X Factor, nuovo conduttore: svelato l’erede di Alessandro Cattelan

X Factor
(Getty Images)

X Factor, Fremantle e Sky hanno deciso chi condurrà la prossima edizione. Ecco di chi si tratta e perché è stato scelto proprio lui.

Dimenticare Alessandro Cattelan non sarà facile. A meno che non s’individui qualcuno che sia all’altezza del suo amatissimo predecessore, s’intende. E, forse, dopo averci a lungo rimuginato su, Sky e Fremantle sembrerebbero finalmente aver trovato la quadra e trovato qualcuno che faccia al caso loro.

Leggi anche: Eurovision, i favoriti per la vittoria e come vedere la finale del 22 maggio

L’indiscrezione arriva direttamente da Dagospia, che ha spifferato che il nuovo conduttore di X Factor potrebbe essere Ludovico Tersigni. Il suo è il nome attualmente più accreditato tra i tanti aspiranti al posto che, in precedenza, era occupato appunto da Alessandro Cattelan.

I rumors sono sempre più insistenti, ragion per cui ci sono buone ragioni per pensare che i giochi siano ormai fatti e che i casting, durati più a lungo del previsto, si siano conclusi. Ma chi è Ludovico Tersigni? E come mai si è deciso di puntare proprio su di lui, in vista della prossima edizione del talent show?

X Factor, sarà lui a fare gli onori di casa

X Factor
(Getty Images)

L’erede di Alessandro Cattelan è un attore, di origini romane, che si è distinto per due ruoli in particolare. Ha recitato nella serie Skam Italia, che ha riscosso un successo incredibile, ma anche in Summertime. Quest’ultima non ha fatto faville, per la verità, ma la seconda stagione sta comunque per sbarcare su Netflix.

Tersigni ha 25 anni e ha esordito sul grande schermo con una parte in “Arance e martello“. È stata la serie teen Summertime, tuttavia, a spalancargli le porte del successo e a far sì che il pubblico, soprattutto quello giovanile, si accorgesse di lui. Guai ad etichettarlo come attore di teen series, però, ha detto qualche tempo fa a Vanity Fair: si arrabbierebbe molto, il bel Federico.

Ma c’è un’altra ragione per la quale il nuovo conduttore di X Factor ha fatto parlare di sé: non ama i social e non li “frequenta”. «Se abusiamo della nostra immagine, rischiamo di perderci in un labirinto di specchi: proprio quello che non voglio che accada – aveva detto sempre a Vanity Fair – In futuro cercherò di essere molto più attento perché mi rendo conto che i social oggi sembrano fondamentali, ma anche che la vita reale è più importante di quella virtuale».