WhatsApp, la funzione tanto attesa è in fase di collaudo: tutti i dettagli

WhatsApp
(Pixabay)

WhatsApp ci riprova: pronta una nuova feature per le chat di gruppo e per quelle private. Ecco tutti i dettagli sul prossimo aggiornamento. 

Quando una feature entra in WhatsApp beta per Android non vuol dire che una cosa: che sbarcherà prestissimo su tutti i device che supportano l’app di messaggistica istantanea. Non ci vorrà molto, quindi, prima che gli utenti possano usufruire della nuova e straordinaria funzione pensata da Zuckerberg & Co.

Leggi anche: Agenzia delle entrate, quell’email è fasulla: come riconoscerla

E non è certo un caso che l’azienda abbia messo il turbo, e iniziato a lanciare novità a raffica, proprio in questo periodo. La data del 15 maggio è pericolosamente vicina e WhatsApp sa bene che il tempo a sua disposizione sta per scadere. Deve fare di tutto, se vuol tenersi stretti i suoi utenti ed evitare che gli stessi fuggano perché spaventati dal nuovo aggiornamento che parrebbe essere pericoloso per la loro privacy.

Ecco spiegato, quindi, come mai questi aggiornamenti stiano arrivando tutti in una volta. E perché, soprattutto, gli sviluppatori dell’app si stiano adoperando così tanto per escogitare nuove funzioni e per rendere WhatsApp sempre più innovativa ed attrattiva.

WhatsApp cala l’asso: ecco i messaggi a scomparsa

WhatsApp
(Pixabay)

Ma torniamo alle novità. Sono ufficialmente in arrivo, udite udite, i messaggi che scompaiono. Questa funzione, qualora l’utente decida di attivarla, permette la cancellazione automatica dei messaggi contenuti in una determinata chat dopo 7 giorni. Come riferiscono i ben informati, tuttavia, se ne già sta testando una sorta di upgrade.

Un futuro aggiornamento potrebbe far sì che scompaiano non dopo una settimana, ma a 24 ore di distanza dall’avvenuto invio o dalla ricezione. Il team di WaBetaInfo, sempre aggiornatissimo in materia di instant messaging, ha poi snocciolato sui social qualche dettaglio in più sulla feature in arrivo.

Ha rilevato, in particolar modo, che i messaggi a scomparsa riguarderanno sia le chat di gruppo che quelle private. Nel caso dei gruppi, la funzione sarà attivabile dai partecipanti solo nel caso in cui gli amministratori provvedano ad abilitarla.