WhatsApp, l’aggiornamento che non ti aspetti: stop ai disservizi

WhatsApp
(Pixabay)

WhatsApp, nuova funzione in arrivo. Permetterà di risolvere i problemi dell’app e di migliorare l’esperienza comunicativa dei suoi utenti. 

Mai come in questo periodo, WhatsApp ha annunciato ai propri utenti una valanga di novità tutte da scoprire. Negli ultimi tempi si è scoperto che arriveranno i messaggi che si autodistruggono, già presenti su Telegram, ma anche che sarà presto possibile effettuare videochiamate tramite la versione web dell’app di messaggistica istantanea.

Leggi anche: WhatsApp verso il tracollo: un’altra falla ha fatto fuggire 65 milioni di utenti

Non è certo un caso che gli sviluppatori si stiano dando questo gran da fare, da qualche mese a questa parte. Sappiamo ormai, fin troppo bene, che WhatsApp si è trovata al centro di un polverone che non è stato affatto semplice da gestire. Il fatto che l’app potrebbe non essere così sicura dal punto di vista della privacy, infatti, ha fatto storcere il naso a molti utenti.

Ciò nonostante, l’azienda non ha pensato neanche per un attimo di arrendersi. Ed eccola tornata alla carica, infatti, con un’altra novità in serbo per i suoi aficionados. La notizia è piuttosto interessante, perché la feature che qui a breve sarà aggiunta si rivelerà essere utilissima.

WhatsApp, filo diretto con il supporto tramite chat

WhatsApp
(Pixabay)

La nuova funzione di WhatsApp ha il sapore delle “scuse”. Non è raro che l’app vada in tilt, causando disservizi a chi è solito utilizzarla. Ed è per questo motivo, quindi, che l’azienda ha ben pensato di introdurre un tool che si configuri come una sorta di salvagente per la sua platea di fruitori.

La prossima versione di WhatsApp permetterà agli utenti di contattare il servizio assistenza direttamente tramite chat. Alcune persone stanno già sperimentando la funzione e ne dicono meraviglie. Sarà molto comodo, in effetti, poter avere un filo diretto con il supporto e risolvere istantaneamente i problemi riscontrati.

Stando a quanto finora trapelato, si potrà chattare con l’assistenza entrando nella sezione “Aiuto” dell’app. Al suo interno, quando l’aggiornamento ufficiale sarà rilasciato, comparirà l’opzione “Contattaci”. Ad ogni modo, la feature dovrebbe essere in dirittura d’arrivo e pronta, in quanto tale, a sbarcare sugli smartphone di mezzo mondo.