WhatsApp, se vuoi visualizzare i messaggi eliminati devi fare così

WhatsApp
(Pixabay)

WhatsApp, ecco le due app che ti permettono di sbirciare il contenuto dei messaggi che il tuo interlocutore ha deciso di cancellare dalla chat. 

Hai presente quella comprensibilissima curiosità che affiora nel momento in cui il tuo interlocutore elimina un messaggio su WhatsApp? Ecco. Diciamoci la verità: la voglia di scoprire cosa avesse scritto, e di capire quindi perché abbia deciso di cancellarlo, è davvero difficile da tenere a bada.

Leggi anche: Clubhouse per chi è senza iPhone: arriva la novità per Android

E se ti dicessimo che, finalmente, abbiamo scovato un trucchetto che ti permette di leggere i messaggi che sono stati cestinati? Sì, hai capito bene. Ci sono due metodi, entrambi non ufficiali, che danno agli utenti di WhatsApp la possibilità di sbirciare cosa ci fosse scritto nel messaggio che chi chattava con noi ha improvvisamente deciso di eliminare.

Si tratta di due applicazioni, reperibili sia su App Store che su Play Store, che in linea di massima funzionano alla stessa maniera. Consigliamo, essendo molto simili, di testarle entrambe e di scegliere quella che, a tuo avviso, funziona in maniera più intuitiva. Per il resto, sia l’una che l’altra garantiscono il medesimo risultato.

Come leggere i messaggi cancellati su WhatsApp

(Getty Images)

La prima app per leggere i messaggi eliminati su WhatsApp si chiama Unseen. Dopo l’installazione, la prima volta che vi si accede, il sistema chiederà in automatico su quale app di instant messaging tu voglia attivare il servizio da essa offerto. Nel caso tu decidessi di scegliere WhatsApp, ogni volta che riceverai un nuovo messaggio in chat compariranno sul tuo screen due notifiche.

Una dell’app dalla mitica icona verde, l’altra da Unseen. Se il tuo interlocutore dovesse improvvisamente decidere di cestinare il messaggio che aveva provveduto ad inoltrarti, lo stesso scomparirà da WhatsApp, sì, ma non dall’app che ti abbiamo appena suggerito di installare. Lì il suo messaggio resterà visibile e tu potrai quindi sbirciarne il contenuto. A tuo rischio e pericolo, s’intende, giacché dietro un messaggio cancellato potrebbero celarsi diverse “insidie”.

Funziona allo stesso modo, sostanzialmente, WhatsRemoved+. A download ultimato non dovrai fare altro che dare l’ok al trattamento dei dati personali e collegare subito il tuo account WhatsApp a quest’applicazione. A quel punto, così come fa Unseen, anche questa app registrerà tutti i messaggi che riceverai. E che, naturalmente, resteranno visibili anche nell’ipotesi in cui l’altro utente ci ripensasse e decidesse di cestinarli.