Daniele Scardina vuota il sacco su Diletta Leotta prima di tornare sul ring

Daniele Scardina
(Instagram)

Daniele Scardina torna sul ring dopo due anni di assenza. Ecco cosa ha raccontato a proposito dell’ex fidanzata Diletta Leotta. 

Prima c’è stata la rottura con Diletta Leotta. Poi, il lunghissimo lockdown che ha messo tutto in discussione. E, infine, la partecipazione allo show di casa Rai Ballando con le stelle. È un uomo completamente nuovo, oggi, Daniele Scardina. Poco importa se sia lontano dal ring già da un po’, perché il pubblico continua a venerarlo come sempre.

Leggi anche: Sanremo, retroscena sull’accordo con Ibrahimovic: polemiche senza fine

Il momento che tutti aspettavano, quello del suo ritorno, è peraltro arrivato. King Toretto, stasera, sarà protagonista del main event della riunione organizzativa all’Allianz Cloud di Milano. Affronterà lo spagnolo Cesar Nuñez, con il quale si contenderà il titolo Ebu dell’Unione Europea, che al momento risulta essere vacante.

Il match sarà trasmesso in diretta, alle 19:15, su Dazn, che in partnership con Matchroom Boxing ed Opi Since ’82 ha appunto organizzato l’evento in programma per stasera. Non sarà un incontro facile. E Daniele Scardina questo lo sa benissimo. Nuñez vanta una striscia di imbattibilità notevole e King Toretto, invece, non sale sul ring dall’ottobre del 2019.

Ecco cosa pensa Daniele Scardina di Diletta Leotta

Daniele Scardina
Daniele Scardina e Diletta Leotta ai tempi della loro storia (Instagram)

L’ex fidanzato di Diletta Leotta, tuttavia, è agguerritissimo. Ha raccontato alla Gazzetta dello Sport di essersi allenato benissimo a Miami, durante il lockdown, ma anche di essersi avvicinato molto a Dio e di sentirsi pronto, quindi, oltre che sul piano fisico, anche su quello mentale. Al di là di come andrà stasera, perciò, sembra avere tutta l’intenzione di rimettersi in carreggiata.

Continua a sognare l’America e non ne fa certo mistero. Ha sempre sbandierato ai quattro venti, d’altro canto, la volontà di gareggiare nell’ambito di un torneo mondiale, magari a Las Vegas, oppure sul ring dell’arena newyorkese del Madison Square Garden. E nel frattempo, ha riferito ancora alla Gazzetta, si accontenterebbe di poter festeggiare, a giugno, lo scudetto dell’Inter.

Non una parola, invece, sulla sua presunta e nuova fiamma. La donna del mistero non ha ancora né un volto e né un nome, sebbene si dica in giro che sia addirittura più bella di Diletta Leotta. C’è solo la certezza che con la conduttrice di Dazn è finita definitivamente e che tra di loro, seppur lui la rispetti molto, «non ci sono più contatti».