Sky, rivoluzione dal 5 febbraio: finalmente pacchetti a prezzi abbordabili

Sky
(Getty Images)

Sky rivoluziona la sua proposta commerciale. Tutto quello che sappiamo sulle due offerte destinate sia ai nuovi che ai vecchi clienti. 

Il listino attualmente consultabile sul sito ufficiale di Sky Italia è valido fino al 3 febbraio 2021. E non è certo un caso, anzi. Si tratta, probabilmente, della prova definitiva del fatto che è vero, come riporta “Milano Finanza”, che il colosso stia per rivoluzionare completamente la sua strategia aziendale.

Leggi anche: Sanremo 2021, Rai a caccia di figuranti | Monta la polemica sui social

Sappiamo bene che l’abbonamento a Sky ad oggi non è esattamente alla portata di tutti. Accedere alle centinaia di canali disponibili, e a tutti i contenuti extra ed esclusivi che mette a disposizione dei propri clienti, ha in effetti un costo abbastanza alto. O così è stato, per lo meno, fino ad oggi. Sì, perché a breve si cambia musica.

Sebbene Sky non abbia ancora direttamente confermato i rumors che circolano sempre più insistentemente, pare quasi certo che le sue offerte televisive si apprestino a subire delle modifiche radicali. Le proposte commerciali sono due e sono una più interessante dell’altra. Ma vediamo, nello specifico, di cosa si tratta.

Sky, due abbonamenti da non perdere

serie tv
Sky offre contenuti per tutta la famiglia (Getty Images)

Stando alle indiscrezioni sinora trapelate, i clienti sia vecchi che nuovi avranno una doppia chance. Potranno decidere, cioè, se abbonarsi alla pay tv senza vincoli contrattuali, che è la soluzione più adatta nel caso in cui non si sia mai stati clienti e non si abbia mai avuto modo di “testare”, di conseguenza, il servizio offerto.

Questa offerta, nello specifico, vuole essere flessibile, ragion per cui ricalca quelle proposte, ad esempio, da Netflix e Now Tv. I clienti più navigati e affezionati a Sky, invece, potranno optare per un’offerta che, pur imponendo un vincolo di 18 mesi, sarà proposta ad un prezzo scontatissimo. Il che, di certo, non guasta.

Il pacchetto base d’ingresso, inclusivo di documentari, Sky tv, visione in Hd e Sky Go Plus, avrà un costo di 25 euro nel caso in cui si scelga l’opzione senza vincoli. Chi preferirà la seconda offerta, invece, pagherà solo 14,90 euro al mese. Due proposte abbordabilissimi, quindi, che porteranno di sicuro tantissimi nuovi abbonati in casa Sky.

Ora non resta che attendere la conferma ufficiale da parte di Sky Italia, che potrebbe arrivare anche prima del fatidico 5 febbraio.