Mangiare a Natale senza ingrassare? Con questa strategia si può

Mangiare a Natale senza ingrassare
Il panettone (Pixabay)

Mangiare a Natale senza ingrassare potrebbe sembrarti un sogno, ma non lo è. Con qualche piccola accortezza, puoi goderti le feste senza vanificare tutti i tuoi sacrifici. Ecco come riuscirci. 

Fare in modo che la bilancia continui a sorriderti anche dopo le abbuffate di Natale e Capodanno ti sembra un’impresa impossibile? No, non lo è affatto. Di certo resistere alle tentazioni di una tavola perfettamente imbandita non è semplice, ma se sei una buona forchetta ti farà piacere sapere che esiste un modo per evitare di prendere peso pur senza fare troppe rinunce durante le feste.

Leggi anche: Valentina Vignali, la cestista posa in lingerie di pizzo e seduce Instagram

Ma è davvero possibile mangiare a Natale senza ingrassare? Sì, a patto ovviamente che si mettano in atto delle piccole strategie che permettono, per l’appunto, di limitare i danni. Nel caso tu proprio non riesca a fare a meno di addentare una fetta di pandoro, cosparsa d’impalpabile zucchero a velo, dovresti evitare, ad esempio, di mangiarla come spuntino o come snack.

Ci sono due buone ragioni a sostegno della tesi per cui è meglio consumare i dolci subito dopo il pranzo: la prima è che, essendo già sazio, non avrai voglia di mangiarne in quantità eccessive; la seconda è che l’organismo assorbe gli zuccheri molto più lentamente, quando si è a stomaco pieno.

Se stai attento puoi mangiare a Natale senza ingrassare

Mangiare a Natale senza ingrassare
Fai il pieno di verdure anche durante i pasti delle feste (Pixabay)

Una volta chiarito il discorso relativo ai dolci, non ci resta che capire quali altre strategie si possano mettere in atto per mangiare a Natale senza ingrassare. Dovrai ricordare, ad esempio, che è fondamentale consumare almeno una porzione di verdure sia a pranzo che a cena. Le loro fibre permettono di tenere l’indice glicemico sotto controllo e di combattere il gonfiore addominale.

Sono preziosissimi, sia nella vita quotidiana che durante le feste, anche il vino e la frutta. I benefici del vino rosso sono noti a tutti, mentre in pochi sanno che la frutta, sia quella fresca che quella secca, abbinata ad una tisana, è perfetta per tenere la bilancia sotto controllo nei giorni in cui si tende ad esagerare a tavola.

Se avrai cura di seguire queste piccole strategie, non ti resta che una cosa da fare ancora: muoverti. L’attività fisica, moderata o intensa che sia, aiuta il metabolismo (scopri qui tutti i trucchetti per velocizzarlo) e contribuisce a migliorare lo stato di salute. Evita perciò di startene in panciolle, soprattutto nei giorni in cui sai che ingerirai molte più calorie del solito.