I pronostici del 15 dicembre: una lista di possibili marcatori

Gabriel Jesus (bigstockphoto/katatonia82)

Sarà una domenica piena di belle partite, in arrivo tanti gol: ecco una lista di possibili marcatori.

Ce ne sono in totale ben diciannove che riguardano i principali campionati europei: Serie A, Premier League, Bundesliga, Liga e Ligue 1, questi ultimi due trasmessi da DAZN. Grande spettacolo atteso in Premier League, sarà Super Sunday con Wolverhampton-Tottenham, Manchester United-Everton e Arsenal-Manchester City. Nella Liga c’è molta attesa per il posticipo serale tra Valencia e Real Madrid.

Marcatori Serie A

La Juventus affronta l’Udinese ed è chiamata alla vittoria dopo la prima sconfitta stagionale subita nello scorso turno. Tra i bianconeri più in forma c’è senza dubbio Paulo Dybala, che tra l’altro ha già segnato sette gol in Serie A contro l’Udinese, sei dei quali con la maglia della Juventus. Contro una delle sue vittime preferite, in un momento di grande forma, Dybala potrebbe aumentare il suo bottino stagionale.

Dopo la gioia per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, l’Atalanta affronterà la trasferta di Bologna senza Ilicic, Gomez e Zapata. Sulla trequarti avrà grandi responsabilità l’ucraino Malinovskyi, che probabilmente tirerà anche i calci piazzati. Dotato di un gran tiro di sinistro, ha segnato contro il Verona e potrebbe subito ripetersi.

Per la partita Roma-Spal ci sono due possibili marcatori. Lorenzo Pellegrini pur giocando ormai stabilmente da trequartista, con una media di due tiri a partita, non è ancora riuscito a segnare in questo campionato. Il gol potrebbe arrivare in questa partita contro la Spal, squadra a cui tra l’altro ha segnato il primo gol in Serie A con la maglia della Roma. Dall’altra parte occhio a Petagna: ha segnato due gol in due partite di Serie A giocate con la maglia della Spal contro la Roma e potrebbe approfittare delle assenze di Smalling e Mancini.

Milan-Sassuolo potrebbe essere la partita di Piatek e Berardi. Il polacco, apparso in ripresa nelle ultime uscite, al Sassuolo ha segnato la sua prima doppietta in Serie A. Il Milan è la vittima preferita dell’attaccante del Sassuolo Domenico Berardi, autore di otto gol e tre assist in dieci partite di Serie A contro i rossoneri.

Altri campionati

In Premier League nel partitone tra Arsenal e Manchester City, l’attaccante Gabriel Jesus potrebbe approfittare delle frequenti distrazioni dei difensori dei Gunners. Finora il brasiliano ha segnato tutti i suoi cinque gol stagionali in campionato in trasferta. In Champions League ha segnato una tripletta mercoledì in casa della Dinamo Zagabria.

Passando in Bundesliga, lo Schalke 04 proverà ad approfittare del periodo difficile dell’Eintracht Francoforte. Attenzione in particolare agli ottimi inserimenti del trequartista Harit, già a quota sei gol, ma sarà particolarmente determinato l’attaccante Burgstaller che è ancora a secco pur avendo una media di 2.2 tiri a partita.

Nella Liga spagnola il Real Madrid affronterà il Valencia in una trasferta per niente facile. Entrambe le squadre vengono tuttavia da turni di coppa, e particolarmente impegnativo è stato soprattutto quello trionfale del Valencia in Europa League. Ad approfittare di un’eventuale situazione di gioco con squadre lunghe e stanche potrebbe essere Karim Benzema. Secondo miglior marcatore del campionato spagnolo e unico vero centravanti inamovibile nella formazione titolare di Zinedine Zidane. Contro il Valencia ha già segnato sette volte in carriera.

Possibili marcatori della domenica (dal più facile al più difficile)

Paulo Dybala (in Juventus-Udinese, Serie A, ore 15:00)
Krzysztof Piatek (in Milan-Sassuolo, Serie A, ore 15:00)
Gabriel Jesus (in Arsenal-Manchester City, Premier League, ore 17:30)

Karim Benzema (in Valencia-Real Madrid, Liga, ore 21:00)
Guido Burgstaller (in Schalke 04-Eintracht Francoforte, Bundesliga, ore 18:00)
Lorenzo Pellegrini (in Roma-Spal, Serie A, ore 18:00)
Ruslan Malinovskyi (in Bologna-Atalanta, Serie A, ore 15:00)
Domenico Berardi (in Milan-Sassuolo, Serie A, ore 15:00)
Andrea Petagna (in Roma-Spal, Serie A, ore 18:00)