Wübbenhorst: “Li scelgo in base alla dimensione del pene, è ovvio”

Imke Wübbenhorst è una trentenne ex calciatrice tedesca che dallo scorso dicembre allena il BV Cloppenburg, una squadra del campionato di calcio maschile della Bassa Sassonia (Niedersachsenliga) che insegue l’obiettivo della salvezza. In una lunga intervista con il quotidiano tedesco Die Welt – poi ripresa da altri siti e giornali – Wübbenhorst ha raccontato di una sua risposta recente a una domanda indesiderata. Le era stato chiesto se da allenatrice di una squadra maschile avrebbe usato una sirena per annunciare ogni volta il suo ingresso negli spogliatoi e dare ai giocatori il tempo di infilarsi i pantaloni. E lei:

Certo che no. Sono una professionista. Faccio la formazione scegliendo i giocatori in base alla dimensione del loro pene.

Wübbenhorst, che da giocatrice ha avuto esperienze anche in Spagna, aveva in passato ricoperto l’incarico di giocatrice e poi di allenatrice-giocatrice del Cloppenburg che gioca nella Serie B femminile tedesca. A dicembre, a proposito del suo essere diventata la prima allenatrice donna di una squadra maschile tedesca di questo livello, aveva risposto: “L’argomento francamente mi rimbalza. Voglio essere giudicata sulla base delle prestazioni, non sul fatto che io sia una donna o un uomo”.