Premier League: Manchester City-WBA, Stoke-Watford e Tottenham-Manchester United (mercoledì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Venticinquesima giornata del massimo campionato inglese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti le partite in programma mercoledì alle ore 21, tra cui la più attesa è quella tra Tottenham e Manchester United.

MANCHESTER CITY – WBA | mercoledì ore 21:00

Il Manchester City ha trovato il rinforzo di cui aveva bisogno in difesa: si tratta di Aymeric Laporte, arrivato nelle scorse ore dall’Athletic Bilbao per 65 milioni di euro. In attesa di inserire il francese all’interno dei propri schemi, Pep Guardiola dovrà probabilmente accontentarsi di schierare il mai troppo convincente John Stones al fianco di Nicolas Otamendi.

La porta dei Citizens è rimasta inviolata soltanto in uno degli ultimi sette incontri ufficiali, ma questo rappresenta l’unico limite recentemente mostrato dalla capolista della Premier League, che ha tantissima qualità da centrocampo in su, può segnare in qualsiasi momento di ogni partita e sembra pronta a mettere in seria difficoltà il West Bromwich Albion, impegnato in una dura lotta per evitare la retrocessione in Championship.

Le probabili formazioni di Manchester City-WBA

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Otamendi, Zinchenko; De Bruyne, Fernandinho, David Silva; Bernardo Silva, Aguero, Sterling.
WBA (4-4-2): Foster; Nyom, McAuley, Hegazy, Brunt; Phillips, Barry, Krychowiak, McClean; Rodriguez, Rondon.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.50, Eurobet)
GOL (2.35, Eurobet)
OVER (1.40, GoldBet)

STOKE – WATFORD | mercoledì ore 21:00

Entrambe le squadre hanno cambiato guida tecnica da pochi giorni. Lo Stoke, apparso in difficoltà fin dalle fasi iniziali di questa stagione, ha deciso di esonerare Mark Hughes e di ingaggiare Paul Lambert. Il Watford – crollato di rendimento nelle ultime settimane, dopo aver cominciato l’attuale annata calcistica in modo brillante – ha rimpiazzato Marco Silva con Javi Gracia.

Gli ospiti sembrano avere poche possibilità di ottenere una vittoria, visto che devono attualmente fare i conti con numerosi problemi di formazione: Younes Kaboul, Miguel Britos, Kiko Femenia, Will Hughes, Isaac Success, Craig Cathcart, Heurelho Gomes e Nathaniel Chalobah non sono in condizioni ottimali. Lo Stoke, invece, è alle prese soltanto con i guai fisici di Jesé Rodriguez e Glen Johnson.

Le probabili formazioni di Stoke-Watford

STOKE (4-2-3-1): Butland; Bauer, Shawcross, Zouma, Pieters; Fletcher, Adam; Shaqiri, Allen, Choupo-Moting; Diouf.
WATFORD (4-2-3-1): Karnezis; Janmaat, Prodl, Kabasele, Zeegelaar; Capoue, Doucouré; Carrillo; Pereyra, Richarlison; Gray.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.33, planetwin365)

TOTTENHAM – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 21:00

Due club blasonati, in lotta per la qualificazione alla prossima Champions League, sono pronti a sfidarsi nella magica atmosfera di Wembley, stadio che sta ospitando le partite casalinghe del Tottenham, in attesa del completamento del nuovo White Hart Lane. Gli Spurs possono contare su un centravanti straordinario come Harry Kane, ma negli ultimi mesi non sono stati solidissimi in fase difensiva, soprattutto a causa dell’assenza di Toby Alderweireld: pur essendo in ripresa, il belga non dà ancora ampie garanzie dal punto di vista fisico.

Pochi giorni fa, nel match di FA Cup contro lo Yeovil, il Manchester United ha fatto debuttare Alexis Sanchez, rinforzo offensivo preziosissimo per José Mourinho: lo Special One punta molto sull’ex attaccante dell’Arsenal, che si è già ambientato bene e troverà ovviamente spazio anche a Wembley. Le giocate del cileno potrebbero mettere in difficoltà la squadra allenata da Mauricio Pochettino, che comunque contribuirà a rendere divertente questo atteso confronto. “Gol” da provare.

Le probabili formazioni di Tottenham-Manchester United

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Son, Alli, Eriksen; Kane.
MANCHESTER UNITED (3-4-1-2): De Gea; Jones, Smalling, Rojo; Valencia, Matic, Pogba, Young; Lingard; Sanchez, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.70, planetwin365)