Premier League: Southampton-Crystal Palace, Swansea-Tottenham, West Ham-WBA e Manchester City-Watford (martedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Ventiduesima giornata del massimo campionato inglese. Ecco i pronostici su tutte e quattro le partite in programma nella serata di martedì.

SOUTHAMPTON – CRYSTAL PALACE | martedì ore 20:45

Il Southampton dovrà cercare un nuovo assetto difensivo, dopo aver ceduto Virgil Van Dijk al Liverpool per 85 milioni di euro: del resto, era impossibile rifiutare un’offerta così elevata per il centrale olandese. Mauricio Pellegrino, allenatore molto attento alla tattica, studierà soluzioni alternative: nel frattempo, la sua squadra potrebbe avere qualche problema in fase di non possesso palla.

Il Crystal Palace dispone di buone individualità. Wilfried Zaha è un attaccante molto dinamico, crea superiorità numerica e forma una coppia offensiva ben assortita con Christian Benteke, che è un classico centravanti. Anche i movimenti di Andros Townsend potrebbero mettere in difficoltà il Southampton, comunque pronto ad approfittare di eventuali distrazioni dei propri avversari, alle prese con i problemi fisici di Scott Dann, difensore di buon livello.

Riassumendo, insomma, l’opzione “gol” merita di essere presa in considerazione.

Le probabili formazioni di Southampton-Crystal Palace

SOUTHAMPTON (4-2-3-1): McCarthy; Pied, Yoshida, Hoedt, Targett; Davis, Lemina; Boufal, Tadic, Redmond; Gabbiadini.
CRYSTAL PALACE (4-4-2): Speroni; Fosu-Mensah, Tomkins, Kelly, Souaré; Townsend, Milivojevic, Riedewald, Loftus-Cheek; Zaha, Benteke.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.78, GoldBet)




 

SWANSEA – TOTTENHAM | martedì ore 20:45

Il Tottenham è pronto a tornare in campo, a una settimana di distanza dall’ultima partita disputata: quella vinta per 5-2 ai danni del Southampton. Il derby contro il West Ham è stato rinviato al prossimo 4 gennaio, perciò gli Spurs hanno avuto molto tempo a disposizione per preparare la partita che li vedrà impegnati nello stadio dello Swansea.

I padroni di casa, invece, rischieranno di essere poco brillanti dal punto di vista fisico, dopo aver affrontato il Watford nel penultimo giorno del 2017. Il club gallese, peraltro, è impegnato in una dura lotta per la permanenza in Premier League.

Per il Tottenham, insomma, ci sono buone possibilità di emergere alla distanza e di ottenere una vittoria.

Le probabili formazioni di Swansea-Tottenham

SWANSEA (4-5-1): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Narsingh, Fer, Mesa, Carroll, Dyer; McBurnie.
TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Rose; Sissoko, Dier; Lamela, Alli, Eriksen; Son.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.28, GoldBet)
SQUADRA OSPITE VINCE IL SECONDO TEMPO (1.54, Eurobet)

WEST HAM – WBA | martedì ore 20:45

Poco più di quarantotto ore dopo il match casalingo contro l’Arsenal, il West Bromwich Albion dovrà giocare nello stadio del West Ham, formazione che ha usufruito di un riposo decisamente maggiore, grazie al rinvio del derby contro il Tottenham, posticipato al prossimo 4 gennaio.

Gli Hammers non scendono in campo dallo scorso 26 dicembre, giorno in cui hanno pareggiato per 3-3 con il Bournemouth. La loro maggior freschezza atletica li aiuterà presumibilmente a ottenere un risultato positivo in un importantissimo scontro diretto per la salvezza.

I padroni di casa dovrebbero farsi valere in modo particolare nel secondo tempo, quando i calciatori del WBA accuseranno di più la stanchezza.

Le probabili formazioni di West Ham-WBA

WEST HAM (4-2-3-1): Adrian; Zabaleta, Collins, Ogbonna, Cresswell; Kouyaté, Obiang; Ayew, Lanzini, Masuaku; Arnautovic.
WBA (4-3-3): Foster; Dawson, Hegazy, McAuley, Gibbs; Livermore, Barry, Krychowiak; Phillips, Rodriguez, Robson-Kanu.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.22, GoldBet)
SQUADRA DI CASA VINCE IL SECONDO TEMPO (2.33, GoldBet)

MANCHESTER CITY – WATFORD | martedì ore 21:00

Pep Guardiola non è riuscito a eguagliare sé stesso. Dopo aver condotto il Bayern Monaco verso diciannove vittorie consecutive in Bundesliga nella stagione 2013-2014, si è fermato a un passo dal fare altrettanto con il Manchester City in questa edizione della Premier League. L’attuale squadra del tecnico spagnolo è arrivata a quota diciotto successi di fila, prima di essere bloccata sullo 0-0 a Selhurst Park dal Crystal Palace, che nel finale ha avuto addirittura l’opportunità di vincere, ma ha sbagliato un calcio di rigore con Luka Milivojevic.

I Citizens, comunque, sono sempre saldamente in testa alla classifica del massimo campionato inglese, hanno enormi possibilità di conquistare il titolo nazionale e dovrebbero tornare alla vittoria già contro il Watford, che è poco solido in fase difensiva e non ha mai mantenuto inviolata la propria porta nelle ultime otto partite.

La superiore qualità del City emergerà probabilmente fin dai primi minuti della sfida in programma all’Etihad Stadium.

Le probabili formazioni di Manchester City-Watford

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Mangala, Danilo; Touré, Gundogan, Zinchenko; Sterling, Aguero, Bernardo Silva.
WATFORD (4-3-3): Gomes; Janmaat, Prodl, Kabasele, Holebas; Cleverley, Capoue, Doucouré; Pereyra, Gray, Richarlison.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.48, Eurobet)
OVER (1.25, Eurobet)