Premier League: Tottenham-Southampton, Bournemouth-West Ham, Chelsea-Brighton e Huddersfield-Stoke (martedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Prima giornata di ritorno del massimo campionato inglese. Il Boxing Day si apre con la sfida tra il Tottenham e il Southampton: ecco i pronostici su questo match e su altre tre partite in programma.

TOTTENHAM – SOUTHAMPTON | martedì ore 13:30

Il Boxing Day della Premier League si apre a Wembley. Partita speciale per Mauricio Pochettino, che allena attualmente il Tottenham e ha un passato sulla panchina del Southampton.

Gli Spurs arrivano da un importante successo esterno contro il Burnley, rivelazione calcistica inglese di questa stagione. Il grande protagonista del match disputato a Turf Moor è stato Harry Kane, autore di una tripletta: l’attaccante inglese sta dimostrando di avere grandissime qualità e potrebbe mettersi in mostra anche nella prossima sfida.

Per il Southampton, reduce da sei incontri senza vittorie, la trasferta londinese si preannuncia impegnativa.

Le probabili formazioni di Tottenham-Southampton

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Rose; Dier, Dembélé; Lamela, Alli, Eriksen; Kane.
SOUTHAMPTON (4-2-3-1): Forster; Stephens, Yoshida, Hoedt, Targett; Romeu, Lemina; Boufal, Tadic, Redmond; Gabbiadini.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.33, GoldBet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.42, Eurobet)

BOURNEMOUTH – WEST HAM | martedì ore 16:00

Entrambe le squadre si trovano in una situazione delicata e devono lottare per non retrocedere nella seconda serie del calcio inglese.

Il Bournemouth non ha ottenuto nemmeno una vittoria nelle ultime otto partite ufficiali. Il West Ham ha mostrato qualche segnale di risveglio per alcune settimane, ma adesso è reduce da una sconfitta casalinga contro il Newcastle e appare nuovamente in difficoltà.

Questo fondamentale scontro diretto per la salvezza metterà in palio punti pesanti e sarà affrontato con prudenza da tutte e due le formazioni, che cercheranno di fare grande densità a centrocampo e di rischiare il meno possibile. “Under” da provare.

Le probabili formazioni di Bournemouth-West Ham

BOURNEMOUTH (4-5-1): Begovic; A. Smith, Francis, Aké, Daniels; Ibe, Gosling, L. Cook, Surman, Pugh; Wilson.
WEST HAM (3-4-2-1): Adrian; Reid, Ogbonna, Cresswell; Zabaleta, Obiang, Kouyaté, Masuaku; Lanzini, Arnautovic; Antonio.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.72, Eurobet)

CHELSEA – BRIGHTON | martedì ore 16:00

Il Chelsea è appena stato bloccato sullo 0-0 dall’Everton: ha controllato ampiamente il gioco e si è reso pericoloso in più di una circostanza, ma non è riuscito a concretizzare il proprio dominio.

A Goodison Park, Alvaro Morata era assente per squalifica. In occasione della sfida contro il Brighton, il ritorno del centravanti spagnolo sarà verosimilmente molto prezioso per Antonio Conte, la cui squadra dovrebbe rivelarsi più efficace davanti alla porta avversaria.

Il Brighton ha perso le ultime tre partite disputate fuori casa. Anche il match di Stamford Bridge appare complicato per la formazione guidata in panchina da Chris Hughton, le cui possibilità di evitare una sconfitta sono molto basse.

Le probabili formazioni di Chelsea-Brighton

CHELSEA (3-5-1-1): Courtois; Azpilicueta, Christensen, Cahill; Zappacosta, Fabregas, Kanté, Drinkwater, Alonso; Hazard; Morata.
BRIGHTON (4-4-1-1): Ryan; Bruno, Duffy, Dunk, Bong; Knockaert, Stephens, Propper, March; Gross; Murray.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.19, GoldBet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.33, Eurobet)
SQUADRA DI CASA SEGNA IN ENTRAMBI I TEMPI (1.90, Eurobet)

HUDDERSFIELD – STOKE | martedì ore 16:00

Lo Stoke sta dimostrando di avere enormi problemi in trasferta: nelle nove partite esterne finora disputate in questa edizione della Premier League, i Potters hanno finora conquistato appena cinque punti complessivi e ottenuto una sola vittoria, arrivata lo scorso 28 ottobre sul campo del Watford.

L’Huddersfield è molto competitivo in casa, dove ha recentemente messo in difficoltà persino i due club di Manchester: è addirittura stato capace di battere lo United, prima di creare problemi anche al City, contro cui è passato inizialmente in vantaggio di un gol e si è arreso soltanto nei minuti conclusivi, subendo un’onorevole sconfitta per 2-1.

Viste le premesse, dunque, la doppia chance interna merita di essere presa in considerazione.

Le probabili formazioni di Huddersfield-Stoke

HUDDERSFIELD (4-2-3-1): Lossl; Smith, Jorgensen, Schindler, Lowe; Mooy, Williams; Quaner, Ince, Van La Parra; Depoitre.
STOKE (4-2-3-1): Butland; Edwards, Shawcross, Zouma, Wimmer; Fletcher, Cameron; Shaqiri, Allen, Sobhi; Choupo-Moting.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.38, Eurobet)