Eredivisie: NAC Breda-Twente e PEC Zwolle-AZ Alkmaar (martedì)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Sedicesima giornata del massimo campionato olandese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti le prime due partite in programma.

NAC BREDA – TWENTE | martedì ore 18:30

Una sfida tra due squadre in difficoltà apre il programma della sedicesima giornata di Eredivisie.

Il Twente occupa l’ultima posizione della classifica del massimo campionato olandese. Alcune settimane fa, il club di Enschede ha deciso di esonerare René Hake, rimpiazzato temporaneamente con Marino Pusic, prima dell’arrivo di Gertjan Verbeek, il quale ha cominciato questa avventura con quattro sconfitte e un pareggio in cinque partite.

Il NAC Breda è quartultimo e ha appena tre lunghezze di vantaggio sul Twente. Uscito vittorioso soltanto da uno degli ultimi nove incontri disputati, sta dimostrando di avere tantissimi limiti. Lo 0-8 rimediato lo scorso 18 novembre per mano dell’Ajax, in particolare, è stato terrificante.

Entrambe le formazioni stanno dimostrando di avere enormi problemi difensivi, che dovrebbero emergere anche in questo scontro diretto. I padroni di casa saranno impensieriti da Tom Boere e Oussama Assaidi, nonché dagli inserimenti di Danny Holla, autore di una doppietta nel recente match contro l’ADO Den Haag. Gli ospiti faticheranno a contenere il trio offensivo formato da Giovanni Korte, Thierry Ambrose e Mounir El Allouchi. “Gol” e “over” da provare.

Le probabili formazioni di NAC Breda-Twente

NAC BREDA (4-2-1-3): Bertrams; Sporkslede, Meijers, Marí, Angeliño; Garcia, Nijholt; Vloet; Korte, Ambrose, El Allouchi.
TWENTE (5-3-2): Brondeel; Ter Avest, Bijen, Hooiveld, Thesker, Cuevas; Lam, Holla, Jensen; Boere, Assaidi.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, Bet365)
OVER (1.70, Eurobet)




 

PEC ZWOLLE – AZ ALKMAAR | martedì ore 20:45

Due buonissime squadre si affrontano in un match molto interessante. L’AZ Alkmaar è attualmente secondo in Eredivisie e fa visita al PEC, che lo insegue a sole cinque lunghezze di distanza e occupa la quarta posizione.

Il club di Zwolle sta sorprendendo tutti, come è già accaduto nel 2014, quando ha conquistato Coppa e Supercoppa nazionali. Quei successi sono arrivati sotto la guida di Ron Jans, il quale è andato via al termine della scorsa stagione: l’esperto allenatore è stato sostituito da John Van’t Schip, ex attaccante del Genoa, che ha saputo raccogliere nel migliore dei modi un’eredità così pesante.

L’AZ Alkmaar è reduce da otto vittorie consecutive in incontri ufficiali, sette delle quali in campionato: ha cambiato passo negli ultimi due mesi e mezzo, dimostrando di poter lottare per la conquista del titolo. In questo turno infrasettimanale, però, la formazione guidata in panchina da John Van den Brom è attesa da una trasferta impegnativa e potrebbe non riuscire a prolungare la propria serie di successi.

Anche il PEC, del resto, arriva da risultati importanti: uscito sconfitto soltanto da una delle ultime tredici partite, Coppa d’Olanda compresa, è stato recentemente trascinato da Mustafa Saymak, centrocampista dotato di un ottimo senso del gol. Anche il trio offensivo composto da Younes Namli, Terell Ondaan e Youness Mokhtar metterà in apprensione l’AZ Alkmaar, che cercherà di replicare con le giocate di Joris Van Overeem, Wout Weghorst e Alireza Jahanbakhsh, i quali saranno assistiti da Guus Til, pronto a piazzarsi sulla trequarti.

Riassumendo, il match si preannuncia equilibrato e divertente.

Le probabili formazioni di PEC Zwolle-AZ Alkmaar

PEC ZWOLLE (4-3-3): Boer; Ehizibue, Marcellis, Dekker, Van Polen; Saymak, Bakker, Thomas; Namli, Ondaan, Mokhtar.
AZ ALKMAAR (4-2-1-3): Bizot; Svensson, Hatzidiakos, Wuytens, Ouwejan; Midtsjo, Koopmeiners; Til; Van Overeem, Weghorst, Jahanbakhsh.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.60, GoldBet)
GOL (1.45, Eurobet)