Europa League: Apollon Limassol-Everton, Arsenal-BATE Borisov, Marsiglia-Salisburgo e Vitesse-Nizza

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Sesta e ultima giornata della fase a gironi di Europa League. Apollon Limassol, Arsenal, Marsiglia e Vitesse giocano rispettivamente contro Everton, BATE Borisov, Salisburgo e Nizza.

APOLLON LIMASSOL – EVERTON | giovedì ore 19:00

Il gruppo E di Europa League è stato dominato da Atalanta e Lione, che hanno già chiuso i conti per la qualificazione ai sedicesimi di finale, non lasciando alcuna speranza ad Apollon Limassol ed Everton. Le difficoltà della squadra cipriota erano prevedibili, mentre i deludenti risultati collezionati dal club inglese hanno lasciato tutti perplessi. Dopo essere stati protagonisti di un mercato interessante nella scorsa estate, i Toffees sembravano poter disputare una buona stagione, ma hanno finora faticato tantissimo.

L’Everton ha appena ingaggiato un nuovo allenatore: Sam Allardyce, il quale ha esordito in questa avventura nello scorso weekend, in occasione del match casalingo contro l’Huddersfield. Il derby sul campo del Liverpool incombe: ecco perché molti calciatori importanti non verranno impiegati a Nicosia.

L’Apollon Limassol potrebbe approfittare delle numerose assenze tra i propri avversari e ottenere un risultato positivo. Nel complesso, comunque, il match non metterà in palio punti pesanti, perciò i tatticismi saranno pochissimi. Lo spettacolo non dovrebbe mancare.

Le probabili formazioni di Apollon Limassol-Everton

APOLLON LIMASSOL (4-2-3-1): Bruno Vale; Joao Pedro, Yuste, Roberge, Jander; Alef, Sachetti; Jakolis, Alex, Schembri; Maglica.
EVERTON (4-2-3-1): Robles; Kenny, Holgate, Feeney, Martina; Besic, Baningime; Vlasic, Klaassen, Lookman; Ramirez.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
1X (1.37, Eurobet)
GOL (1.61, Bet365)
OVER (1.80, Bet365)

ARSENAL – BATE BORISOV | giovedì ore 21:05

L’Arsenal ha già conquistato l’accesso ai sedicesimi di finale di Europa League e il primato nel gruppo H. Nonostante si sia affidato a rotazioni molto ampie, Arsène Wenger ha ottenuto ciò che sperava, peraltro in anticipo rispetto alla conclusione della fase a gironi. I Gunners hanno dimostrato di essere tra i favoriti per la vittoria finale.

Il BATE Borisov è ancora in corsa per il passaggio del turno: ha bisogno di ottenere una vittoria e di un contemporaneo pareggio tra Stella Rossa e Colonia. Il club bielorusso sarà motivato e cercherà di mettere in difficoltà l’Arsenal, che è una squadra blasonata e ricca di calciatori di alto livello, ma spesso disattenta in fase difensiva.

Le probabili formazioni di Arsenal-BATE Borisov

ARSENAL (3-4-3): Ospina; Debuchy, Chambers, Holding; Nelson, Elneny, Willock, Maitland-Niles; Walcott, Giroud, Wilshere.
BATE BORISOV (5-4-1): Scherbitshi; Rios, Gaiduchik, Milunovic, Polyakov, Volodko; Dragun, Gordeichuk, Ivanic, Stasevich; Rodionov.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
SQUADRA DI CASA VINCE ENTRAMBI I TEMPI? NO (1.27, Eurobet)
GOL (1.72, Eurobet)

MARSIGLIA – SALISBURGO | giovedì ore 21:05

Il gruppo I di Europa League è già stato vinto dal Salisburgo. Marsiglia, Konyaspor e Vitoria Guimaraes si contendono l’altro posto utile per la qualificazione ai sedicesimi.

Il Vitoria Guimaraes e il Konyaspor sono pronti ad affrontarsi tra di loro: entrambe le squadre si qualificheranno soltanto nel caso in cui vincessero il proprio match e il Marsiglia subisse contemporaneamente una sconfitta. La squadra francese, dunque, può anche accontentarsi di un pareggio, risultato che la metterebbe al sicuro, indipendentemente dall’esito dell’altro confronto: ecco perché cercherà presumibilmente di giocare con prudenza e di rischiare il meno possibile contro il Salisburgo, che ormai ha poche motivazioni.

La combobet “1X + under 3.5” appare consigliabile.

Le probabili formazioni di Marsiglia-Salisburgo

MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Sarr, Rami, Rolando, Sakai; Luiz Gustavo, Zambo Anguissa; Thauvin, Sanson, Payet; Mitroglou.
SALISBURGO (4-3-1-2): Walke; Lainer, Miranda, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Samassekou, Berisha; Minamino; Gulbrandsen, Dabbur.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.58, GoldBet)

VITESSE – NIZZA | giovedì ore 21:05

Il Nizza è certo di qualificarsi per i sedicesimi di Europa League come seconda forza del gruppo K, alle spalle della Lazio, che ha dominato questo girone. La Vitesse, invece, è fuori dai giochi.

La sfida in programma ad Arnhem, insomma, metterà di fronte due squadre che non avranno pressioni particolari, potranno giocare con tranquillità e offriranno probabilmente grande spettacolo.

Entrambe le formazioni, oltretutto, sono abituate a concedere spazi. Il Nizza non ha più l’organizzazione tattica della scorsa stagione e sta subendo troppe reti, mentre la Vitesse si affida ormai da anni a un calcio offensivo. “Gol” e “over” da provare.

Le probabili formazioni di Vitesse-Nizza

VITESSE (4-3-3): Pasveer; Lelieveld, Kashia, Miazga, Faye; Bruns, Mount, Buttner; Colkett, Matavz, Castaignos.
NIZZA (4-3-2-1): Benitez; Marlon, Dante, Sarr, Coly; Cyprien, Koziello, Mendy; Makengo, Srarfi; Pléa.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, Bet365)
OVER (1.70, Bet365)