Europa League: Lione-Everton, Arsenal-Stella Rossa, Vitesse-Zulte Waregem e Vitoria Guimaraes-Marsiglia

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Il Lione, reduce da quattro vittorie consecutive in partite ufficiali, affronta l’Everton, che è in piena crisi. Ecco il pronostico su questa partita e gli approfondimenti anche su altri tre incontri validi per la quarta giornata della fase a gironi di Europa League.

LIONE – EVERTON | giovedì ore 19:00

Una sconfitta condannerebbe l’Everton all’eliminazione dall’Europa League, se l’Atalanta uscisse imbattuta dalla sfida contro l’Apollon Limassol. I Toffees hanno finora vissuto una pessima stagione, si trovano enorme difficoltà anche in Premier e non hanno ancora trovato il sostituto di Ronald Koeman, esonerato alcuni giorni fa: la guida tecnica è stata temporaneamente affidata a David Unsworth, chiamato a gestire una situazione complicatissima. La sconfitta incassata domenica scorsa sul campo del Leicester ha ancor più inguaiato l’Everton, ormai costretto a lottare per evitare di retrocedere in Championship, la seconda serie del sistema calcistico inglese. Il Lione ha attraversato alcune settimane poco esaltanti, ma adesso sta decisamente meglio: reduce da quattro vittorie consecutive in incontri ufficiali, dovrebbe approfittare delle difficoltà dei propri avversari, già battuti nello scontro diretto disputato lo scorso 19 ottobre a Goodison Park.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Rafael, Marcelo, Morel, Mendy, Tousart, Ndombele, Cornet, Fekir, Depay, Traorè.
EVERTON: Pickford, Holgate, Williams, Jagielka, Baines, Baningime, Schneiderlin, Gueye, Lennon, Lookman, Sigurdsson.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.50, Bet365)




 

ARSENAL – STELLA ROSSA | giovedì ore 21:05

In questa edizione dell’Europa League, Arsène Wenger ha finora centrato un duplice obiettivo: ha fatto riposare molti abituali titolari ed è riuscito a guidare l’Arsenal verso tre preziosissime vittorie. I Gunners approderebbero ai sedicesimi già dopo questa quarta giornata della fase a gironi, qualora ottenessero un altro successo, oppure se pareggiassero e se il BATE Borisov non battesse il Colonia. Due settimane fa, la Stella Rossa ha inizialmente creato qualche problema all’Arsenal, contando sull’appoggio del pubblico dello stadio “Rajko Mitic”, sempre calorosissimo: poi, però, è calata e si è arresa per 1-0, anche perché è rimasta in inferiorità numerica per l’espulsione del terzino sinistro Milan Rodic, che salterà per squalifica il match dell’Emirates Stadium, in cui la squadra allenata da Wenger potrebbe rendersi pericolosa proprio in quella zona del campo, dalla quale riuscirà presumibilmente a recapitare numerosi cross a Olivier Giroud, centravanti molto temibile.

Probabili formazioni:
ARSENAL: Ospina, Debuchy, Holding, Elneny, Nelson, Coquelin, Wilshere, Maitland-Niles, Walcott, Giroud, Iwobi.
STELLA ROSSA: Borjan, Stojkovic, Le Tallec, Savic, Gobeljic, Krsticic, Donald, Srnic, Kanga, Radonjic, Boakye.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1 (1.36, Bet365)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.36, Bet365)
VITESSE – ZULTE WAREGEM | giovedì ore 21:05

Una mancata vittoria condannerebbe entrambe le squadre all’eliminazione dall’Europa League, se il Nizza battesse la Lazio a domicilio. La squadra allenata da Simone Inzaghi sta disputando una strepitosa stagione e non dovrebbe essere sconfitta dal club francese, ma lo scontro diretto in programma ad Arnhem sarà comunque fondamentale per Vitesse e Zulte Waregem, chiamati a giocare senza fare troppi calcoli e a inseguire un successo, se vogliono sperare di lottare ancora per il passaggio del turno nelle ultime due giornate della fase a gironi. Entrambe le formazioni, peraltro, sono abituate a giocare in modo spregiudicato e a curare soprattutto la fase di possesso palla, perciò non faticheranno a impostare una partita offensiva. Viste le premesse, insomma, le opzioni “gol” e “over” appaiono consigliabili.

Probabili formazioni:
VITESSE: Pasveer, Dabo, Kashia, Miazga, Buttner, Bruns, Serero, Mount, Rashica, Matavz, Linssen.
ZULTE WAREGEM: Bostyn, Walsh, Baudry, Heylen, Hamalainen, De Mets, De Sart, De Pauw, Kaya, Olayinka, Saponjic.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
GOL (1.66, Bet365)
OVER (1.70, Bet365)
VITORIA GUIMARAES – MARSIGLIA | giovedì ore 21:05

Il Marsiglia ha appena battuto il Lille, rilanciandosi nella corsa verso la qualificazione alla prossima Champions. Per la squadra allenata da Rudi Garcia, però, gli esami non finiscono mai: il calendario è ricchissimo di impegni e propone immediatamente un’insidiosa trasferta sul campo del Vitoria Guimarares, squadra che sta giocando in modo abbastanza spregiudicato ed è reduce da nove “gol” nelle ultime dieci partite ufficiali. Garcia chiederà a Valère Germain di dare profondità in attacco, dovrebbe affidarsi alle giocate di Clinton Njie sulla fascia sinistra e schiererà probabilmente ancora una volta sulla trequarti il talentuoso Morgan Sanson, già decisivo nella sopracitata sfida contro il Lille, ma la fase difensiva del Marsiglia – spesso poco convincente – potrebbe essere messa a dura prova. In caso di sconfitta, il Vitoria Guimaraes sarebbe eliminato dall’Europa League, qualora il Salisburgo conquistasse almeno un punto.

Probabili formazioni:
VITORIA GUIMARAES: Miguel Silva, Victor Garcia, Valente, Jubal, Konan, Heldon, Rafael Miranda, Celis, Raphinha, Francisco Ramos, Martins.
MARSIGLIA: Mandanda, Sakai, Rami, Abdennour, Amavi, Kamara, Zambo Anguissa, Lopez, Sanson, Njie, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Bet365)