Premier League: Everton-Arsenal e Tottenham-Liverpool (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Spazio ai pronostici su entrambe le partite domenicali della nona giornata del massimo campionato inglese: l’Everton affronta l’Arsenal, mentre il Tottenham sfida l’Arsenal.

EVERTON – ARSENAL | domenica ore 14:30

Dopo essere stato protagonista di un’interessante campagna acquisti nell’estate appena trascorsa, l’Everton sembrava destinato a vivere un’annata molto positiva: finora, invece, ha faticato tantissimo, ha dimostrato di avere numerosi limiti e non è ancora riuscito a trovare la quadratura dal punto di vista tattico. I Toffees sono nelle zone basse della classifica della Premier, hanno ormai poche possibilità di qualificarsi per i sedicesimi di finale di Europa League, non vincono un match dallo scorso 23 settembre – giorno in cui hanno battuto il Bournemouth per 2-1 – e appaiono in grande difficoltà. Ronald Koeman si trova in una posizione scomoda: ulteriori risultati negativi potrebbero condurre a un esonero dell’allenatore olandese.

L’Arsenal non vince il titolo nazionale dal 2004 e non sembra poter spezzare il digiuno nemmeno in questa stagione: già molto attardato rispetto ai due club di Manchester, continua a pagare alcune scelte discutibili di Arsène Wenger, che ha deciso di non farsi da parte, di non rinforzare il reparto difensivo – ormai inadeguato da tempo – e di rispedire al mittente ogni offerta arrivata per Alexis Sanchez, il cui contratto scadrà al termine di questa stagione. Lottare per la vittoria del campionato sarà molto difficile per i Gunners, che dovranno cercare gloria in Europa League o, come accaduto in epoca recente, in FA Cup. Il fatto di poter affrontare un Everton in piena crisi, però, rappresenta un vantaggio importante per l’Arsenal, leggermente favorito in vista del match di Goodison Park.

Probabili formazioni:
EVERTON: Pickford, Martina, Williams, Keane, Baines, Schneiderlin, Gueye, Rooney, Sigurdsson, Vlasic, Calvert-Lewin.
ARSENAL: Cech, Holding, Koscielny, Monreal, Bellerin, Xhaka, Ramsey, Kolasinac, Sanchez, Ozil, Lacazette.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.28, Bet365)
#

TOTTENHAM – LIVERPOOL | domenica ore 17:00

Una delle partite più attese di questo fine settimana calcistico si gioca a Wembley, dove il Tottenham affronta il Liverpool.

Nelle ultime edizioni della Premier League, gli Spurs si sono insediati in modo stabile nelle zone alte della classifica. Mauricio Pochettino sta svolgendo un ottimo lavoro: l’allenatore argentino è stato capace di far crescere tanti giovani calciatori interessanti, ha dimostrato di avere le giuste conoscenze tattiche ed è recentemente riuscito a sopperire alla pesante partenza di Kyle Walker, laterale destro di ottimo livello, passato al Manchester City. Il 4-2-3-1 ha ormai lasciato spazio in modo stabile al 3-4-2-1, anche perché Erik Lamela è indisponibile da tempo. Senza l’ex romanista, dunque, i trequartisti alle spalle del centravanti – che è il formidabile Harry Kane – sono rimasti due: Christian Eriksen e Dele Alli.

Il Liverpool è pronto a scendere in campo con il 4-3-3, modulo al quale Jurgen Klopp non ha quasi mai rinunciato, da quando siede sulla panchina dei Reds. In attacco, il tecnico tedesco dovrebbe puntare su Mohamed Salah, Roberto Firmino e Philippe Coutinho: questo trio dovrebbe creare problemi a Hugo Lloris e compagni, che però avranno anche l’opportunità di sfruttare i limiti difensivi dei propri avversari, il cui atteggiamento tattico è spesso fin troppo spregiudicato.

Nel complesso, il Tottenham convince più del Liverpool: ecco perché ha buone possibilità di conquistare almeno un punto in questo match, nel corso del quale i gol e le emozioni non dovrebbero mancare.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Alderweireld, Sanchez, Vertonghen, Aurier, Winks, Dier, Davies, Eriksen, Alli, Kane.
LIVERPOOL: Mignolet, Gomez, Lovren, Matip, Moreno, Milner, Henderson, Can, Salah, Firmino, Coutinho.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
1X (1.33, GoldBet)
1X + GOL (2.05, Eurobet)
GOL (1.53, Bet365)
OVER (1.65, GoldBet)