Eredivisie: Utrecht-Go Ahead Eagles, PSV-Heracles e Groningen-Heerenveen (sabato)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Nona giornata del massimo campionato olandese. Utrecht, PSV Eindhoven e Groningen sfidano rispettivamente Go Ahead Eagles, Heracles e Heerenveen.

UTRECHT – GO AHEAD EAGLES | sabato ore 18:30

L’Utrecht, vittorioso una sola volta nelle prime otto giornate di Eredivisie, è reduce da una rocambolesca sconfitta contro l’Ajax: giocare con orgoglio e passare in vantaggio dopo meno di mezz’ora non gli è bastato per evitare il peggio, perché i soliti errori difensivi lo hanno costretto ad arrendersi per 3-2. Già un paio di settimane prima, nel match casalingo con il Groningen, la formazione allenata da Erik Ten Hag era apparsa in grande difficoltà in fase di non possesso palla e aveva perso addirittura per 5-1. Il Go Ahead Eagles – che è abituato a giocare in modo molto propositivo – ha segnato otto gol complessivi nelle ultime tre partite ufficiali, Coppa d’Olanda compresa: viste le premesse, potrebbe scatenarsi a livello realizzativo anche di fronte all’Utrecht.

Probabili formazioni:
UTRECHT: Ruiter, Troupée, Leeuwin, Koch, Conboy, Strieder, Janssen, Ludwig, Ayoub, Zivkovic, Haller.
GO AHEAD EAGLES: Zwarthoed, Van der Meer, Schenk, Fischer, Groenbast, Duits, Brands, Ritzmaier, Antonia, De Kogel, Wolters.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.75, Eurobet)




PSV EINDHOVEN – HERACLES | sabato ore 19:45

Appena prima della sosta per gli impegni delle nazionali, il PSV ha pareggiato per 1-1 sul campo dell’Heerenveen è si è fermato a quota tredici vittorie esterne consecutive in Eredivisie. Il club di Eindhoven torna ora a giocare al Philips Stadion, dove ospita l’Heracles, che nella scorsa stagione ha esibito un ottimo rendimento, ma in quella attuale sta faticando molto di più: le partenze di Wout Weghorst e Iliass Bel Hassani hanno indebolito la squadra allenata da John Stegeman, che è solo tredicesima in campionato e ha immediatamente perso ogni speranza di accedere alla fase a gironi di Europa League. Il PSV, insomma, è atteso da un impegno abbastanza agevole e dovrebbe mettere in difficoltà i propri avversari sin dai minuti iniziali della partita.

Probabili formazioni:
PSV EINDHOVEN: Zoet, Brenet, Schwaab, Moreno, Willems, Zinchenko, D. Propper, S. De Jong, Bergwijn, L. De Jong, Pereiro.
HERACLES: Castro, Te Wierik, R. Propper, Hoogma, Breukers, Duarte, Pelupessy, Bruns, Navratil, Armenteros, Kuwas.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.60, Better)
GRONINGEN – HEERENVEEN | sabato ore 20:45

L’Heerenveen sta disputando un’ottima stagione: gioca un bel calcio, è la quarta forza del proprio campionato e ha recentemente ottenuto un prezioso pareggio casalingo contro il PSV Eindhoven, squadra che in trasferta era stata semplicemente inarrestabile negli ultimi mesi, quantomeno in Eredivisie. Le reti di Arber Zeneli, Reza Ghoochannejhad e Sam Larsson stanno spingendo la formazione guidata in panchina da Jurgen Streppel verso traguardi importanti: ulteriori conferme potrebbero arrivare sul campo del Groningen, che ha finora ottenuto soltanto due punti in casa nell’attuale campionato, è reduce da tre “gol” nelle ultime quattro giornate e contribuirà presumibilmente a rendere spettacolare il match in programma nelle prossime ore, in cui comunque parte sfavorito.

Probabili formazioni:
GRONINGEN: Padt, Hateboer, Larsen, Memisevic, Davidson, Hiariej, Linssen, Jenssen, Idrissi, Hoesen, Mahi.
HEERENVEEN: Mulder, Marzo, St. Juste, Van Aken, Bijker, Schaars, Van Amersfoort, Kobayashi, Zeneli, Ghoochannejhad, Larsson.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.90, Better)
GOL (1.57, Bet365)