Serie A: Atalanta-Torino, Chievo-Lazio e Genoa-Fiorentina (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici per tre delle cinque partite in programma alle 15 di domenica pomeriggio.

ATALANTA – TORINO | domenica ore 15:00

Atalanta e Torino hanno iniziato il nuovo campionato a suon di gol segnati e presi, con risultati però differenti: l’Atalanta è ancora ferma a zero punti, il Torino ne ha fatti tre grazie alla bella vittoria sul Bologna nell’ultima partita di campionato.

Se con l’arrivo di Gasperini come nuovo allenatore c’era da aspettarsi un’Atalanta più offensiva e divertente da vedere rispetto alle gestioni di Colantuono e Reja, la sorpresa maggiore riguarda il Torino, con Mihajlovic che ha optato per un 4-3-3 molto offensivo che ai tempi del Milan aveva subito accantonato.

Nonostante le prime due sconfitte c’è comunque ottimismo per la nuova stagione dell’Atalanta, che dovrebbe riuscire quanto meno a salvarsi senza gli affanni dello scorso girone di ritorno. L’Atalanta ha già fatto intravedere un’ottima manovra offensiva in attesa che la difesa riesca a capire per bene i movimenti che chiede l’allenatore. Il gioco di Gasperini passa dalle fasce, e con i vari Conti, Konko, Dramè, D’Alessandro, il nuovo acquisto Cabezas e il fortissimo “Papu” Gomez le alternative a disposizione dell’allenatore sono tante e di buona qualità. A centrocampo Kessie ha subito dimostrato di non risentire del salto in Serie A dopo l’ottima stagione a Cesena segnando già tre gol, in attacco Paloschi può diventare il classico bomber da doppia cifra nel gioco di Gasperini dopo Borriello e Pavoletti. Negli ultimi giorni di calciomercato inoltre è stato tesserato Grassi, che sarà di grande aiuto a centrocampo nello sviluppo dell’azione offensiva.

Gli ultimi giorni di calciomercato sono stati movimentati anche per il Torino, che ha ceduto il difensore Maksimovic al Napoli e ha preso Hart in porta e un regista di qualità come Valdifiori, a lungo inseguito dal direttore sportivo Petrachi. Il Torino ha però attualmente dei problemi con gli infortuni soprattutto in attacco dove mancheranno Ljajic e il fromboliere Belotti, che aveva iniziato alla grande il nuovo campionato. Davvero un peccato, sono assenze queste che daranno meno senso al gioco offensivo voluto da Mihajlovic, e il rischio è che la difesa vada in difficoltà. Mihajlovic fa giocare i suoi con il baricentro molto alto, Castan è molto bravo negli anticipi ma ci sono forti dubbi sul suo rendimento, l’anno scorso alla Roma dimostrò di non essere ancora tornato quello pre-operazione alla testa.

Per l’Atalanta dopo le due sconfitte di inizio campionato questa è una partita assolutamente da vincere, approfittando dei problemi di formazione del Torino.

La vittoria dell’Atalanta è a quota 2.60 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello, Masiello, Toloi, Zukanovic, Conti, Kessiè, Kurtic, Spinazzola, D’Alessandro, Paloschi, Gomez.
TORINO: Hart, De Silvestri, Bovo, Castan, Molinaro, Benassi, Valdifiori, Baselli, Martinez, Boyè, Iago Falque.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.90, Eurobet)
GOL (1.75, Bet365)
1 (2.60, Bet365)




CHIEVO – LAZIO | domenica ore 15:00

Il Chievo è una squadra sempre difficile da affrontare, a maggior ragione lo è in questo avvio di campionato, visto che ha cambiato pochissimo rispetto alla passata stagione. L’allenatore Maran è stato confermato e la formazione tipo è rimasta del tutto inalterata se non per il cambio di portiere col ritorno di Sorrentino al posto di Bizzarri: i calciatori si conoscono a memoria, e il pressing a tutto campo fatto dal Chievo mette sempre in difficoltà le squadre avversarie in fase di impostazione: non è un caso se nelle ultime otto partite giocate al “Bentegodi”, questa squadra è riuscita a mantenere la porta inviolata in ben sei occasioni.

La Lazio ha un nuovo allenatore, Simone Inzaghi, e ha fatto un calciomercato non troppo movimentato. La cessione più pesante è stata quella di Candreva, è però arrivato un attaccante forte come Immobile e l’obiettivo della società è quello di recuperare De Vrij e Felipe Anderson ai livelli di due stagioni fa. La Lazio per migliorare il suo rendimento rispetto all’anno passato dovrà subire meno gol, il ritorno di De Vrij dopo il lungo infortunio e l’acquisto di Bastos sembrano due buone notizie in tal senso.

Sarà una partita probabilmente non bellissima, come spesso capita quando gioca il Chievo che ha come obiettivo quello di fare giocare male gli avversari facendo pressing continuo e spezzettando le azioni anche ricorrendo al fallo tattico. Le prime due partite di campionato del Chievo sono entrambe finite in “under 2.5” e “no gol”, e non va dimenticata la vittoria all’esordio in casa contro l’Inter.

L’under 2.5 è a quota 1.57 su Bet365 che #.

Probabili formazioni
CHIEVO: Sorrentino, Cacciatore, Dainelli, Cesar, Gobbi, Castro, Radovanovic, Hetemaj, Birsa, Meggiorini, Inglese.
LAZIO: Marchetti, Basta, Bastos, De Vrij, Radu, Parolo, Biglia, Lulic, Felipe Anderson, Immobile, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 2.5 (1.57, Bet365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.28, Bet365)
OVER 4.5 CARTELLINI (1.30, Better)
GENOA – FIORENTINA | domenica ore 15:00

Genoa-Fiorentina dovrebbe essere una delle più belle partite di questa giornata di Serie A, interessante da vedere anche sul piano tattico tra due allenatori preparati come Juric e Paulo Sousa.

Il Genoa ha iniziato la nuova stagione alla grande, confermando quelle che erano le aspettative positive di noi del Veggente. Rispetto al recente passato per una volta il presidente Preziosi non ha rivoluzionato la squadra nel corso del calciomercato estivo: a parte Ansaldi e De Maio sono stati confermati i titolari dello scorso anno, in particolare l’attaccante Pavoletti. Inoltre la squadra si è rinforzata con gli arrivi di Gentiletti in difesa, Veloso a centrocampo e Ocampos sulla trequarti. In linea di continuità anche la scelta dell’allenatore: Juric – autore della storica promozione del Crotone in Serie A – ha giocato al Genoa, conosce l’ambiente ed è un allievo dell’ex Gasperini. Il 3-4-3 offensivo e basato sul pressing del nuovo allenatore ha subito dato vita a ottimi risultati, lo schema del nuovo allenatore sembra l’ideale per rilanciare la carriera di Ocampos e per esaltare le caratteristiche di altri calciatori come Laxalt, Ntcham e Gapkè.

Una costante delle prime tre partite stagionali, inclusa quella di Coppa Italia, è stata la vittoria in rimonta. In particolare in campionato il Genoa ha già guadagnato sei punti da situazione di svantaggio, vincendo 3-1 entrambe le partite dopo essere andato sotto nel punteggio. Inoltre tutti i sei gol del Genoa sono arrivati nei secondi tempi.

Il calciomercato della Fiorentina è stato un po’ deludente e i tifosi non sono certo rimasti entusiasti, come l’allenatore che nella scorsa primavera sembrava tra l’altro voglioso di cambiare aria. Paulo Sousa alla fine è rimasto, e la sua bravura a livello tattico è il primo punto di forza per questa squadra. Le incertezze di Tatarusanu, la cessione di Marcos Alonso e l’assenza di nuovi acquisti di alto livello – sono quasi tutti per lo più della scommesse del pur bravo direttore sportivo Corvino – lasciano perplessi su quali potranno essere gli obiettivi della Fiorentina, che difficilmente riuscirà a ripetere lo stesso girone d’andata della scorsa stagione e a confermare la posizione finale del passato campionato.

Il Genoa parte leggermente favorito in una partita da “gol”: la doppia chance interna più il “gol” in combo bet è a quota 2.50 su Paddy Power che accredita ai nuovi clienti un bonus scommesse di 5€ dopo il primo deposito, effettuato entro 7 giorni dalla registrazione, e un ulteriore bonus di 5€ al mese (dopo il primo mese) a ciascun cliente che nel mese precedente abbia piazzato almeno una scommessa di qualsiasi importo, evento o quota.

Probabili formazioni
GENOA: Perin, Izzo, Burdisso, Munoz, Lazovic, Rincon, Miguel Veloso, Laxalt, Ntcham, Pavoletti, Ocampos.
FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic, Rodriguez, Astori, Milic, Borja Valero, Badelj, Bernardeschi, Ilicic, Tello, Kalinic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.98 Better)
GOL (1.85, Better)
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA NEL SECONDO TEMPO (1.83, Better)