Russian Premier League: Ural-Ufa, Spartak-Arsenal Tula e Terek-Krylya (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo
I pronostici sulle partite di calcio del campionato russo

Prima giornata del massimo campionato russo. Ural Ekaterinburg, Spartak Mosca e Terek Grozny affrontano rispettivamente Ufa, Arsenal Tula e Krylya Sovetov.

URAL EKATERINBURG – UFA | domenica ore 14:30

Dopo aver concluso la scorsa edizione della Russian Premier League collezionando quattro “under” consecutivi, l’Ural sembra pronto a cominciare questa nuova stagione in modo simile: l’arrivo di Roman Pavlyuchenko – attaccante che in passato ha segnato tantissimo con la maglia dello Spartak Mosca, ma adesso è reduce da stagioni poco esaltanti e ha ormai quasi trentacinque anni – non dovrebbe migliorare la fase realizzativa del club di Ekaterinburg. L’Ufa, dal canto suo, ha perso un calciatore molto talentuoso: il giovane trequartista Aleksandr Zinchenko, passato al Manchester City.

Probabili formazioni:
URAL EKATERINBURG: Zabolotny, Novikov, Pankov, Fontanello, Dantsev, Emelyanov, Fiedler, Kulakov, Pavlenko, Lungu, Pavlyuchenko.
UFA: Shelia, Zhivoglyadov, Vasin, Nikitin, Safronidi, Stotskiy, Vanek, Zubarev, Sly, Marcinho, Krotov.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.55, Eurobet)




SPARTAK MOSCA – ARSENAL TULA | domenica ore 17:00

In questa stagione, lo Spartak ha già disputato un match ufficiale: pochi giorni fa, nell’andata del terzo turno di qualificazione di Europa League, ha bloccato sull’1-1 l’AEK Larnaca in trasferta. La squadra moscovita è dunque già abbastanza avanti a livello di preparazione: ecco perché parte favorita in vista della sfida di campionato con il neopromosso Arsenal Tula, destinato a lottare duramente per provare a conservare la categoria. Lo Spartak potrebbe mettere al sicuro il risultato fin dal primo tempo e risparmiare energie preziose nella ripresa, quando sarà già proiettato verso la sfida di ritorno contro l’AEK Larnaca.

Probabili formazioni:
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Eshchenko, Kutepov, Bocchetti, Kombarov, Zobnin, Glushakov, Promes, Ananidze, Popov, Zé Luis.
ARSENAL TULA: Gerus, Khagush, Belyaev, Stolyarenko, Tesak, Berkhamov, Sheshukov, Mukhametshin, Vlasov, Burmistrov, Shevchenko.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.47, Eurobet)
TEMPO CON PIÙ GOL SQUADRA DI CASA: PRIMO (3.25, Eurobet)
TEREK GROZNY – KRYLYA SOVETOV | domenica ore 19:30

La nazionale albanese ha recentemente fatto registrare enormi progressi, ma non ha certo il proprio punto di forza nella fase offensiva: ecco perché il recente arrivo di Bekim Balaj, attaccante che fa parte della selezione allenata da Gianni De Biasi, non dovrebbe aiutare più di tanto il Terek Grozny a migliorare a livello realizzativo. Problemi simili per il Krylya Sovetov, che ha segnato appena diciannove gol nello corso campionato e sta disperatamente cercando una punta: la società ha individuato il rinforzo giusto in Jerry Mbakogu, ma un accordo con il Carpi – club proprietario del cartellino del calciatore – non è ancora stato raggiunto.

Probabili formazioni:
TEREK GROZNY: Gorodov, Utsiev, Semenov, Rodolfo, Pliev, Kuzyaev, Piriz, Roshi, Ivanov, Grozav, Mitrishiev.
KRYLYA SOVETOV: Loria, Tsallagov, Nadson, Bateau, Taranov, Rodic, Tkachev, Bashkirov, Chochiev, Bruno, Jahovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.57, Eurobet)