Europa League: Lucerna-Sassuolo (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Nel terzo turno di qualificazione di Europa League fa il suo esordio assoluto in questa competizione una squadra italiana, il Sassuolo, che affronterà gli svizzeri del Lucerna: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

LUCERNA – SASSUOLO | giovedì ore 19:45

Il Sassuolo – squadra che fino alla stagione 2012/2013 giocava ancora in Serie B e che fino al 2008 era in Lega Pro – giocherà oggi la sua prima storica partita in una competizione europea, contro la squadra svizzera del Lucerna. L’allenatore Eusebio Di Francesco nel corso della conferenza stampa di ieri ha messo un po’ le mani avanti e ha detto che i suoi calciatori non hanno esperienza a questi livelli e che il Lucerna è in migliori condizioni fisiche, visto che il campionato svizzero – al contrario di quello italiano – è già iniziato.

In effetti il Lucerna ha già delle esperienze in Europa League, ma non sono di certo esaltanti visto che in tre occasioni è stata eliminata alla prima doppia sfida giocata: nel 2010 dall’Utrecht, nel 2012 dal Genk e nel 2014 dal St. Johnstone. Più che la maggiore esperienza degli avversari, a preoccupare il Sassuolo dovrà essere la migliore forma fisica del Lucerna, che anche sotto il profilo dei risultati ha dimostrato di essere in palla: ha vinto la prima partita del campionato svizzero, 2-1 contro il Lugano, e ha battuto Monaco e Schalke 04 in amichevole.

Ci sono però parecchi altri motivi nel Sassuolo per guardare con ottimismo a questa sfida: la squadra ha lo stesso allenatore da anni e la formazione che scenderà in campo è fatta interamente da calciatori che erano in neroverde già lo scorso anno. L’affiatamento non manca, e uno dei pregi principali del Sassuolo è proprio quello di giocare “a memoria”, sapientemente guidato da un allenatore molto bravo sul piano tattico come Di Francesco. La cessione del forte terzino destro Vrsaljko – ceduto all’Atletico Madrid – e l’assenza per infortunio del nuovo arrivato Sensi, che con la sua precisione nei passaggi avrebbe potuto migliorare la fase di possesso palla, alla lunga potrebbero penalizzare la squadra, che comunque ha complessivamente maggiore qualità tecnica e un attaccante di alto livello come Berardi. Fin quando il Sassuolo ne avrà sul piano fisico è probabile che riuscirà a fare la partita e chissà a segnare anche un gol che in trasferta – in ottica qualificazione – sarebbe molto importante. Il Lucerna nelle ultime quattro partite tra amichevoli e campionato ha sempre fatto “gol”, probabile anche a questo giro.

Paddy Power – che accredita un bonus scommesse di 20€ ai nuovi clienti che piazzino, entro 7 giorni dalla registrazione, una scommessa di almeno 10€ su qualsiasi evento con quota minima 2.00 – #Primo Marcatore, Risultato Esatto, 1X2 + Under/Over 2,5 e Vincente più Marcatore se ci saranno più di 3 gol durante la partita.

Probabili formazioni
LUCERNA: Zibung, Ricardo Costa, Lustenberger, Puljić, Neumayr, Schneuwly, Hyka, Grether, Itten, Haas, Schneuwly.
SASSUOLO: Consigli, Gazzola, Acerbi, Cannavaro, Peluso, Biondini, Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel, Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 PRIMO TEMPO (1.30, Bet365)
GOL (1.83, Paddy Power)