Serie B: Ascoli-Salernitana, Brescia-Vicenza, Cagliari-Livorno ed Entella-Pescara (sabato)

Serie B
Serie B

In questo post ci sono approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro delle otto partite di Serie B in programma sabato pomeriggio alle 15.

ASCOLI – SALERNITANA | sabato ore 15:00

Nelle ultime giornate Ascoli e Salernitana hanno ottenuto risultati positivi di grande importanza nella lotta salvezza. Nelle ultime cinque giornate entrambe hanno conquistato 9 punti, anche se i padroni di casa hanno una classifica migliore rispetto agli ospiti visti gli attuali 5 punti di vantaggio sulla quintultima. L’Ascoli vincendo avrebbe la possibilità di chiudere virtualmente il discorso salvezza, mentre la Salernitana in caso di successo con grande probabilità riuscirebbe per la prima volta in questo girone di ritorno ad uscire dalla zona retrocessione. La Salernitana – che in trasferta è imbattuta da due mesi e mezzo – è reduce da 13 “gol” nelle ultime 15 partite, opzione che visti i presupposti potrebbe verificarsi anche in questa occasione.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Pecorini, Milanovic, Canini, Dimarco, Orsolini, Altobelli, Bianchi, Carpani, Jankto, Cacia.
SALERNITANA: Terracciano, Franco, Badagur, Bernardini, Colombo, Gatto, Pestrin, Zito, Moro, Donnarumma, Coda.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.65, Eurobet)
X (2.75, Eurobet)

BRESCIA – VICENZA | sabato ore 15:00

La sconfitta subita a Pescara una settimana fa ha notevolmente complicato la rincorsa del Brescia alla zona playoff, infatti a quattro giornate dalla fine del campionato i ragazzi di Boscaglia hanno 4 punti in meno rispetto all’ottava posizione, occupata attualmente a pari merito da Cesena e Novara. Anche il calendario non è dei migliori, il Brescia nelle prossime due giornate dovrà sfidare Spezia e Bari, così per continuare a tenere vive le speranze di raggiungere l’ottavo posto servirà vincere questa partita contro il Vicenza. Il Vicenza, nonostante il netto 3-0 subito contro lo Spezia nella scorsa giornata, sta facendo molto bene da quando in panchina è arrivato Franco Lerda, con lui la squadra ha fatto 11 punti in 7 partite e soprattutto scalato 5 posizioni in classifica. Nonostante il Vicenza abbia notevolmente migliorato i suoi risultati nelle ultime settimane, sarà davvero difficile riuscire a fare risultato in questa trasferta, perché oltre alle numerosissime assenze alle quali dovrà farr fronte Lerda (Bellomo, Cisotti, Ebagua, Laverone, Pinato, Manfredini e Vigorito) c’è da tener conto anche dell’ottimo rendimento casalingo del Brescia, sconfitto solo una volta in questo campionato e capace di conquistare davanti ai suoi tifosi ben 40 dei sui attuali 54 punti in classifica.

Probabili formazioni
BRESCIA: Minelli, Venuti, Caracciolo, Calabresi, Castellini, Martinelli, Bertoli, Morosini, Embalo, Kupisz, Geijo.
VICENZA: Benussi, D’Elia, Brighenti, Adejo, Sampirisi, Signori, Moretti, Sbrissa, Galano, Vita, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.75, Eurobet)
CAGLIARI – LIVORNO | sabato ore 15:00

Dopo la retrocessione subita nella passata stagione il Cagliari potrebbe già in questa giornata festeggiare il ritorno in Serie A. Al Cagliari servirebbe vincere contro il Livorno e sperare che non facciano lo stesso Pescara, Bari e Trapani, ipotesi però che sembra alquanto remota sopratutto in virtù dell’ottimo momento di forma delle 3 squadre in questione. In ogni caso la promozione diretta in Serie A è ormai ampiamente ipotecata, così come sembra probabile che in questa sfida contro il Livorno arrivi un nuovo risultato positivo. Il Livorno è sempre più clamorosamente a rischio retrocessione e la sconfitta subita con la Salernitana una settimana fa ha notevolmente complicato la corsa verso la salvezza.

La salvezza del Livorno passerà con grandissima probabilità dalle prossime tre sfide contro Perugia, Ascoli e Lanciano (di cui 2 in casa), con quest’ultima che potrebbe essere un vero e proprio spareggio. Nelle prime 2 partite con Gelain in panchina il Livorno ha giocato in maniera più offensiva ed è probabile che anche contro il Cagliari proponga lo stesso tipo di partita, che potrebbe permettergli di andare a segno ma che probabilmente potrebbe non bastare per conquistare punti salvezza.

Probabili formazioni
CAGLIARI: Storari, Murru, Capuano, Salamon, Pisacane, Deiola, Fossati, Di Gennaro, Joao Pedro, Sau, Giannetti.
LIVORNO: Pinsoglio, Vergara, Ceccherini, Emerson, Lambrughi, Luci, Schiavone, Antonini, Fedato, Comi, Vantaggiato.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.53, Eurobet)
1X + OVER 1.5 (1.33, Eurobet)
GOL (1.80, Eurobet)
ENTELLA – PESCARA | sabato ore 15:00

Il Pescara è riuscito a ritrovare la forma migliore proprio nel momento cruciale di questa stagione e grazie alle 5 vittorie consecutive dalle quali è reduce è anche ritornato in corsa per il terzo posto, che in ottica playoff darebbe l’opportunità di giocare direttamente la semifinale e che permetterebbe di avere la meglio anche in caso di parità nel doppio confronto nei turni successivi (e anche di giocare in casa la gara di ritorno). La partita contro la Virtus Entella sarà per il Pescara l’ultimo scontro diretto fra le squadre in lotta per i playoff, sfida che si prospetta complicatissima visto l’ottimo campionato che la squadra di Aglietti sta disputando. L’Entella nelle ultime 13 giornate ha perso solo una volta e in casa è riuscita a vincere 8 delle ultime 11 partite giocate, perdendo fra l’altro in questo campionato solo contro Cagliari e Crotone. L’Entella solo una volta in questa stagione non è riuscita ad andare a segno davanti al pubblico amico e la sensazione è che anche contro la difesa spesso poco affidabile del Pescara (inviolata nell’ultima trasferta con lo Spezia ma che nelle ultime 7 gare esterne ha subito una media superiore ai 2 gol per partita) possa riuscire ad andare a segno, anche se allo stesso è probabile che almeno un gol lo subisca visto che – oltre all’ottimo momento di forma – il Pescara ha il secondo miglior attacco del campionato. Entella-Pescara sarà anche la sfida fra i due calciatori più prolifici di questo campionato, Caputo per i padroni di casa ha messo a segno già 17 reti, mentre sono ben 24 quelle di Lapadula.

Probabili formazioni
ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Troiano, Palermo, Volpe, Staiti, Caputo, Masucci.
PESCARA: Fiorillo, Zampano, Mandragora, Fornasier, Vitturini, Torreira, Memushaj, Benali, Pasquato, Caprari, Lapadula.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.65, Eurobet)