Coppa Italia: Inter-Juventus (mercoledì)

Coppa Italia

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per la seconda partita di ritorno delle semifinali di Coppa Italia in programma mercoledì sera alle 20:45.

INTER – JUVENTUS | mercoledì ore 20:45

Inter e Juventus tornano ad affrontarsi ad appena tre giorni di distanza dall’ultimo confronto in campionato, finito 2-0 per la Juventus a Torino. La partita di andata delle semifinali di andata di Coppa Italia finì invece 3-0, risultato che sembra già chiudere il discorso qualificazione. In queste due partite la Juventus ha giocato nettamente meglio dell’Inter, che se possibile ha fatto addirittura peggio domenica scorsa, giocando una partita difensiva senza mai nemmeno provare a oltrepassare il centrocampo, per colpa anche di una discutibile formazione iniziale scelta dall’allenatore Mancini.

La Juventus non dovrebbe sottovalutare la partita, l’allenatore Allegri in conferenza stampa è stato chiaro. Ci saranno parecchi cambi nella formazione iniziale com’è normale che sia, ma tutti i “panchinari” in questa stagione si sono fatti sempre trovare pronti nel corso della stagione, basti pensare al gol decisivo nella sfida scudetto contro il Napoli segnato da Zaza. Per questo motivo nonostante i cambi c’è da aspettarsi una Juventus determinata e decisa a chiudere ulteriormente il discorso qualificazione segnando un gol in trasferta: a quel punto l’Inter per qualificarsi dovrebbe vincere con un margine di quattro gol, ad esempio 5-1.

L’anno scorso ci fu una situazione quasi simile a questa, con l’Inter che era più motivata – almeno teoricamente – rispetto alla Juventus a fare risultato. La Juventus già campione d’Italia aveva in programma la finale di Coppa Italia contro la Lazio e si presentò a Milano contro l’Inter – in corsa per un posto in Europa League – senza parecchi calciatori titolari (Vidal, Pirlo, Tevez, Evra e Buffon non furono nemmeno convocati). Nonostante tutto, la Juventus vinse 2-1 con merito.

L’Inter rischia di fare un’altra brutta figura come quella dello scorso mese di maggio, anche perché l’allenatore Mancini ha parecchi problemi di formazione, soprattutto in difesa dove mancheranno Miranda e Murillo. Al centro con Juan Jesus in caso di mancato recupero lampo di Medel – che si è infortunato proprio domenica sera – potrebbe esserci D’Ambrosio, che nonostante il brutto errore fatto domenica in occasione del primo gol dell’Inter, avrebbe la fiducia di Mancini in una posizione non sua. In avanti Mancini cambierà completamente l’attacco rispetto alla partita di Torino, schierando il tridente Ljajic-Perisic-Eder. Col rientro di Brozovic a centrocampo e questo tridente d’attacco, qualche manovra in più a livello offensivo potrebbe vedersi, nonostante le difficoltà in fase di possesso palla tipica dell’Inter in questa stagione.

L’Inter dovrà quanto meno provare la rimonta e giocare all’attacco, motivo per cui lascerà spazi alle ripartenze della Juventus. Almeno un paio di gol potrebbero vedersi, e la Juventus solo in caso di gol segnato potrebbe allentare la presa.

Il “gol” è a quota 1.95 su Bet365 che #. Chi cerca una quota più alta può provare l’over 1.5 nel secondo tempo a quota 2.00.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, Santon, Nagatomo, Juan Jesus, D’Ambrosio (Medel), Brozovic, Melo (Gnoulouri), Kondogbia, Ljajic, Perisic, Eder.
JUVENTUS: Neto, Padoin, Rugani, Bonucci, Alex Sandro, Hernanes, Sturaro, Asamoah, Pereyra, Zaza, Morata.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, Bet365)
OVER 1.5 (1.40, Bet365)