Championship: Middlesbrough-Cardiff, Sheffield Wednesday-Qpr e Reading-Rotherham

Analisi, probabili formazioni e pronostici per tre partite di Championship che si giocheranno martedì sera alle 20:45.

MIDDLESBROUGH – CARDIFF | martedì ore 20:45

Il Middlesbrough è senza vittorie da 5 giornate, ma è ancora nella condizione di potere essere virtualmente primo in classifica visto che ha due gare in meno rispetto al Burnley e una rispetto all’Hull City. Il periodo non è dei migliori ma i ragazzi di Karanka rimango ancora i grandi favoriti per la promozione diretta. Gli 8 giorni di riposo avuti a distanza dell’ultima sfida giocata contro il Leeds avranno permesso al Middlesbrough di preparare al meglio questa sfida, che in ogni caso sarà tutt’altro che semplice visto l’ottimo momento di forma del Cardiff. Il Cardiff è una squadra dalle ottime individualità e nell’ultimo periodo ha finalmente trovato quella giusta continuità nei risultati che gli ha permesso di scalare diverse posizioni in classifica e di ritornare ancora in corsa per un posto nei playoff. I padroni di casa partono favoriti in questa sfida anche se gli ospiti – in serie positiva da 7 giornate – potrebbero creare diverse difficoltà e riuscire quantomeno ad andare a segno.

Probabili formazioni:
MIDDLESBROUGH: Kostantopoulos, Nsue, Kalas, Ayala, De Laet, Forshaw, Leadbitter, Stuani, Downing, Ramirez, Rhodes.
CARDIFF: Marshall, Ecuele Manga, Connoly, Malone, Lawrence, O’Keefe, Ralls, Whittingham, Immers, Pilkington.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.60, Eurobet)
GOL (2.02, Eurobet)

SHEFFIELD WEDNESDAY – QPR | martedì ore 20:45

Sabato scorso lo Sheffield è uscito sconfitto dalla sfida giocata in casa del Preston, partita che è stata condizionata dall’espulsione di Forestieri avvenuta all’inizio del secondo tempo. Nonostante la sconfitta lo Sheffield è rimasto saldamente al sesto posto in classifica con 4 punti di vantaggio sul Cardiff. In questa partita i padroni di casa avranno il vantaggio di giocare contro un Qpr che è ormai privo di motivazioni, difatti i ragazzi di Hasselbaink sono troppo distanti dallo zona playoff e allo stesso tempo hanno un vantaggio enorme sulla zona retrocessione, quindi l’unico obiettivo rimasto è quello di chiudere nel migliore dei modi una stagione che è stata al di sotto delle aspettative iniziali. Il rendimento casalingo dello Sheffield è stato finora da promozione: 10 vittorie, 5 pareggi e solo una sconfitta (alla fine del mese di agosto con il Middlesbrough) per un totale di 35 punti in 16 gare e con ben 15 risultati utili interni consecutivi (11 vittorie e 4 pareggi), numeri che ci spingono a pensare ad un immediato riscatto degli “Owls” dopo la sconfitta subita con il Preston sabato scorso.

Probabili formazioni:
SHEFFIELD WEDNESDAY: Westwood, Hunt, Lees, Sasso, Pudil, Wallace, Lee, Bannan, Matias, Hooper, Nuhiu.
QPR: Smithies, Perch, Onuoha, Hall, Konchesky, Philips, Luongo, Tozser, Hoilett, Polter, Mackie.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.82, Eurobet)
GOL (1.90, Eurobet)
READING – ROTHERHAM | martedì ore 21:00

Il Reading è reduce dalla strepitosa qualificazione ai quarti di Fa Cup ottenuta ai danni del West Bromwich, risultato che ha ridato entusiasmo ad una squadra che in campionato sta facendo piuttosto male. Il Reading in campionato aveva iniziato benissimo: i “Royals” dopo le prime 15 giornate erano a ridosso delle prime in classifica, ma a partire dalla metà di ottobre la squadra ha subito una involuzione sia di gioco che di risultati dalla quale non è riuscita più pienamente a riprendersi. In una stagione che è stata al di sotto della aspettative iniziali, fare risultato contro il Roterham permetterebbe quanto meno ai padroni di casa quasi di chiudere definitivamente il discorso salvezza visti gli attuali 11 punti di vantaggio rispetto alla terzultima – che è proprio il prossimo avversario –, compito che dovrebbe essere ampiamente alla portata nonostante le grandi energie spese durante la gara di coppa. Il Rotherham ha fatto appena un punto nelle ultime 4 giornate e nelle ultime 10 ha vinto solo una volta, inoltre fuori casa in 16 gare ha conquistato appena 8 punti.

Probabili formazioni:
READING: Al Habsi, Gunter, McShane, Cooper, Obita, Hector, Norwood, Qinn, Piazon, Robson-Kanu, Kermorgant.
ROTHERHAM: Camp, Halford, Doyley, Broadfoot, Richardson, Burke, Green, Smallwood, Newell, Ward, Clarke-Harris.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.75, Eurobet)
1X + UNDER 3.5 (1.52, Eurobet)