Serie A: Frosinone-Empoli e Atalanta-Sampdoria

Serie A

La sesta giornata di Serie A si conclude lunedì con i due posticipi in programma alle 19 e alle 21: analisi, pronostici e probabili formazioni.

FROSINONE – EMPOLI | lunedì ore 19:00

Il Frosinone nel corso dell’ultimo turno infrasettimanale ha fatto il suo primo storico punto in Serie A, e c’è riuscito nello stadio più difficile, quello della Juventus. Il Frosinone è stato bravo a reggere in fase difensiva subendo un solo gol e alla fine grazie a un po’ di fortuna è riuscito su calcio d’angolo a segnare il gol del pareggio con un difensore, Blanchard.

Il Frosinone non sembra avere una formazione in grado di salvarsi, ci sono parecchi calciatori che appena due anni fa giocavano in Lega Pro e molti dei nuovi acquisti sono reduci da campionati non entusiasmanti. L’allenatore Stellone però – come fatto del resto anche in Serie B dove il Frosinone pur non avendo una squadra da primi posti sul piano tecnico – riesce a ottenere il massimo impegno da parte dei suoi, e con l’agonismo e il pressing ha fatto finora delle buone partite. I risultati sono stati negativi, ma il Frosinone sul piano dei numeri non ha demeritato in questo avvio di campionato, ad esempio per media di tiri in porta è al quarto posto del campionato dopo Roma, Juventus e Napoli, segno che questa squadra riesce ad attaccare ma avrebbe bisogno di maggiore precisione nei tiri.

Il Frosinone statistiche alla mano ha un primato, quello dei cartellini gialli, 18. Anche stavolta è probabile un alto numero di ammonizione nei confronti dei calciatori del Frosinone che sono molto fallosi, al contrario di quelli dell’Empoli che con 10 cartellini gialli sono finora i meno sanzionati della Serie A. Nel testa a testa sui cartellini, meglio puntare per questo motivo sul Frosinone.

Dal Frosinone dopo l’entusiasmo per il primo punto fatto a Torino contro la Juventus è lecito aspettarsi un avvio di gara travolgente in cui i calciatori daranno il massimo, e visto i numeri offensivi il gol stavolta con un po’ di precisione in più potrebbe arrivare anche su azione.

L’Empoli ha complessivamente maggiore qualità, grazie soprattutto a Saponara, e almeno un gol dovrebbe riuscire a farlo. Servirà però carattere e forse proprio il fatto di essere una squadra tecnica ma forse poco aggressiva sul piano dell’agonismo potrebbe essere uno svantaggio in uno stadio caldo come il “Matusa”.

La “combo bet” doppia chance interna + under 3.5 è a quota #che offre 10€ gratis subito dopo il primo deposito da almeno 10€ + un bonus (fino a un massimo di 100€) del 50% dell’importo delle scommesse effettuate entro 7 giorni dalla registrazione.

Probabili formazioni
FROSINONE: Leali, Rosi, Diakitè, Blanchard, Pavlovic, Frara, Gori, Chibsah, Soddimo, Castillo, D. Ciofani.
EMPOLI: Skorupski, Laurini, Tonelli, Barba, Mario Rui, Zielinski, Dioussè, Croce, Saponara, Livaja, Maccarone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA NEL PRIMO TEMPO (2.20, Eurobet)
GOL (1.80, William Hill)
1X (1.60, William Hill)
FROSINONE SQUADRA CON + CARTELLINI (2.10, Paddy Power)




ATALANTA – SAMPDORIA | lunedì ore 21:00

Atalanta e Sampdoria hanno vinto nell’ultimo turno di campionato e arrivano a questa partita col morale alto. La classifica è già molto positiva, l’Atalanta ha 8 punti e in caso di vittoria aumenterebbe già a 8 i punti di vantaggio sulla zona retrocessione, la Sampdoria potrebbe balzare addirittura al terzo posto e in pochi ci avrebbero scommesso dopo la sconfitta nella prima partita ufficiale stagionale per 4-0 contro il Novi Sad in Europa League.

La Sampdoria si trova in quella posizione di classifica grazie soprattutto all’ottimo rendimento dei suoi attaccanti Eder e Muriel. Eder è ormai da un paio di anni che sta giocando su livelli altissimi, in questo avvio di stagione è però riuscito a migliorare ancora di più la sua efficacia in zona gol segnando sei gol in cinque partite. Sul potenziale di Muriel qui sul Veggente non abbiamo mai avuto dubbi, finalmente il colombiano pare si sia deciso a sfruttarlo.

Le statistiche di gioco però fanno capire che la fase difensiva della Sampdoria sia ancora migliorabile – è la seconda squadra di Serie A dopo il Frosinone a concedere più tiri in porta agli avversari –, e non è un caso se finora i blucerchiati solo in una occasione siano riusciti a mantenere la porta inviolata. Le assenze di De Silvestri, Coda, Cassani e Silvestre non aiutano Zenga, e la sensazione è che l’Atalanta almeno un gol riesca a farlo, con Pinilla come primo candidato, visto che da quando c’è Reja come allenatore, il cileno ha fatto 7 gol su 11 partite giocate. Prima di puntare su Pinilla marcatore conviene in ogni caso aspettare le formazioni ufficiali, perché Reja potrebbe decidere di puntare ancora su Denis, anche se in questo periodo scegliere l’argentino come titolare avrebbe poco senso.

Il “gol” è da provare, a quota 1.90 su William Hill. Tutte e due le squadre hanno mostrato di sapere sfruttare molto bene le palle inattive, l’Atalanta ha già fatto tre gol su calcio piazzato, la Sampdoria due.

Probabili formazioni
ATALANTA: Sportiello, Bellini, Paletta, Toloi, Dramè, Kurtic, De Roon, Grassi, Moralez, Pinilla, Gomez.
SAMPDORIA: Viviano, Pereira, Moisander, Zukanovic, Regini, Barreto, Fernando, Soriano, Correa, Eder, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.90, William Hill)