Camerun eliminato, il Brasile può vincere facile

CAMERUN – BRASILE | lunedì 23 ore 22

Il calendario aiuta il Brasile che, non ancora sicuro del primo posto dopo il pareggio contro il Messico, affronta nell’ultima partita del girone il Camerun già eliminato e probabilmente la squadra più scarsa – sicuramente la più svogliata – di questo Mondiale. Questa partita contro il Camerun è parecchio importante per il Brasile, perché una netta vittoria potrebbe aiutare Scolari a nascondere i problemi che ha avuto finora e fare diminuire le critiche della stampa e anche dei tifosi. Contro il Camerun il Brasile non solo deve vincere, ma deve farlo finalmente giocando bene e segnando parecchi gol. Per arrivare al primo posto del girone molto probabilmente basterà solo vincere perché al momento il Brasile ha una migliore differenza reti rispetto al Messico che giocherà una partita molto difficile contro la Croazia. Per stare sicuri però il Brasile dovrà vincere con parecchi gol di scarto, e non dovrebbe essere così difficile visto quanto fatto vedere dal Camerun finora.

I problemi del Brasile
La stampa brasiliana ha criticato Scolari per alcune sue scelte, il più criticato è l’attaccante Fred e anche il modulo di gioco non piace. Scolari però ha scelto il 4-2-3-1 e lo porterà avanti anche a costo di essere eliminato, il commissario tecnico del Brasile non dovrebbe cambiare idea e l’unico cambio che potrebbe fare potrebbe essere quello di inserire Hernanes al posto di Paulinho. A centrocampo ci sarebbe meno dinamismo ma probabilmente più qualità in fase di impostazione del gioco. Il Brasile finora non ha giocato bene, ma qui al veggente abbiamo già spiegato perché il 4-2-3-1 di Scolari ha una sua ragione d’essere.

Un Brasile in stile Bayern Monaco
Nel calcio inventare cose nuove è difficile: Scolari si è limitato a prendere spunto dal Bayern Monaco campione d’Europa con Heynckes, e ha fatto benissimo, perché ha una squadra equilibrata sul piano tattico, forte in difesa e che in attacco ha il vantaggio di avere calciatori fortissimi nell’uno contro uno e nel tiro dalla distanza. Il Bayern di Heynckes aveva una difesa schierata a quattro come questa del Brasile, con terzini offensivi ma con una copertura maggiore nella zona centrale dove Luiz Gustavo fa il Luiz Gustavo (giocava nel Bayern, anche se spesso gli veniva preferito Javi Martinez nel suo ruolo). Fred fa l’attaccante di riferimento come lo era Mandzukic, ma la forza del Bayern Monaco campione d’Europa erano Robben e Ribery. Scolari ha Neymar e Hulk: se giocheranno benissimo in queste quattro settimane, sfruttando al meglio le loro qualità, il Brasile avrà parecchie possibilità di vincere il Mondiale, come il Bayern Monaco vinse la Champions nel 2013.

E il Camerun?
Il Camerun ha giocato così male e ci sono stati così tanti problemi che il direttore per la sicurezza Ralf Mutschke – l’uomo Fifa che ha la responsabilità di vigilare sulla possibile manipolazione dei risultati – ha detto che il comportamento dei calciatori del Camerun sarà tenuto sotto controllo. I calciatori del Camerun minacciarono di non partire per il Brasile per via del mancato accordo con la federazione per i premi da corrispondere, e pare ci siano ancora dei conflitti interni anche tra i calciatori. E non sono mancate anche le critiche all’allenatore Finke che nel costruire la squadra ha sbagliato tutto quello che c’era da sbagliare. In conferenza stampa Finke ha detto che non ci sono rischi di combine, ma ha detto pure che sarà difficile fare una buona prestazione visto che la squadra è stata già eliminata e giocherà con le valigie in mano.

I pronostici
La vittoria del Brasile con almeno due gol di scarto è a quota 1.40 su # che accredita sul conto un bonus di benvenuto del 200% del primo deposito fino a 30€. La vittoria del Brasile con “over 2.5” (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.50 sempre su #. Se la partita come probabile sarà vinta facilmente dal Brasile, l’obiettivo potrebbe essere fare sbloccare Fred. Per un attaccate il gol è tutto, e fare gol servirebbe a dare maggiore fiducia a un attaccante su cui Scolari continua a credere ciecamente.

Probabili formazioni
CAMERUN: Itandje, Djegoué, N’koulou, Nounkeu, Assou-Ekotto, Enoh, Makoun, Mbia, Moukandjo, Aboubakar, Choupo-Moting.
BRASILE: Julio César, Daniel Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo, Luiz Gustavo, Paulinho, Oscar, Hulk, Neymar, Fred.

PROBABILE RISULTATO: 0-3
2 + OVER (1.50, #)
2 CON HANDICAP (-1.0) (1.40, #)
FRED MARCATORE (1.83, #)