Italia-Costa Rica, chi vince è primo nel girone D

ITALIA – COSTA RICA | venerdì 20 ore 18

Prima della partita contro l’Inghilterra qui al veggente eravamo fiduciosi della vittoria dell’Italia, e avevamo spiegato il perché. La nostra nazionale ha sempre bisogno di stimoli importanti per dare il meglio, e giocare la prima partita contro l’Inghilterra era uno stimolo importante. C’è ora il rischio di snobbare il Costa Rica e pensare di essere già qualificati? Per fortuna no, perché il Costa Rica ha vinto 3-1 contro l’Uruguay e adesso per la stampa nazionale è diventato uno squadrone che nemmeno il Brasile e la Germania. Meglio così, perché altrimenti ci sarebbe stato il rischio di giocare questa partita con sufficienza, e invece la nazionale come ulteriore stimolo avrà la possibilità di chiudere già i conti per la qualificazione. Un’altra vittoria dovrebbe bastare per il passaggio del turno.

Italia vs Costa Rica
Puntate la sveglia! Potreste dimenticare che oggi gioca l’Italia. Non è mica su tutte le prima pagine dei quotidiani nazionali.

Il Costa Rica è forte per davvero?
Prima della partita contro l’Uruguay abbiamo spiegato chi c’è nel Costa Rica e come gioca il Costa Rica che ha qualche punto di forza e parecchi punti deboli, solo che questi ultimi non si sono visti nella partita vinta contro l’Uruguay, o meglio sono stati nascosti dalla pessima prestazione della nazionale allenata da Tabarez.

Il Costa Rica che sta giocando il Mondiale in Brasile è forse il migliore dal 1990 quando in Italia riuscì a qualificarsi agli ottavi di finale. Ci sono tre calciatori di buon livello: il portiere Keylor Navas del Levante – migliore difesa della Liga escluse le prime quattro in classifica – e gli attaccanti Bryan Ruiz e Joel Campbell, quest’ultimo più giovane e protagonista di un ottimo campionato nell’Olympiakos in Grecia, e bravo pure in Champions League dove ha fatto un bel gol al Manchester United negli ottavi di finale. Se questa nazionale è la più forte dal 1990 a oggi è però perché quelle precedenti erano impresentabili. Il girone di qualificazione al Mondiale è andato abbastanza bene, ma il Costa Rica nelle ultime amichevoli prima della partita contro l’Uruguay aveva deluso. Ha vinto solo contro il modesto Paraguay degli ultimi tempi, ha pareggiato con l’Irlanda ma ha perso contro Australia, Cile, Giappone e Corea del Sud.

L’unico calciatore di cui l’Italia deve preoccuparsi seriamente è Joel Campbell, che è veloce e ha un bel tiro. E l’Italia deve sperare che Keylor Navas non sia in giornata positiva, come spesso gli è capitato nel corso della stagione nel Levante. Per il resto la squadra è mediamente scarsa, i difensori non sono forti e alla lunga tendono a non mantenere alta la concentrazione, facendo errori anche sul piano tattico.

Un possibile problema per l’Italia
Più che il Costa Rica, a preoccupare l’Italia è il caldo e l’umidità. La partita verrà giocata a Recife alle 13 ora locale, probabilmente farà molto caldo e ci sarà un alto tasso di umidità. Per i calciatori dell’Italia sarà un problema e forse anche per questo Prandelli ha deciso in questa prima fase del Mondiale di giocare con un solo attaccante. L’Italia contro l’Inghilterra ha fatto un gran bel possesso palla e ha avuto una percentuale altissima di passaggi riusciti. Sarà importante fare lo stesso contro il Costa Rica, fare correre di più gli avversari e a vuoto alla lunga – con un clima proibitivo – potrebbe essere un vantaggio, soprattutto nel secondo tempo.

I pronostici
L’Italia può vincere anche questa seconda partita del Mondiale, è più forte e ha parecchi modi in più per fare gol rispetto agli avversari: i calci di punizione di Pirlo, i tiri dalla distanza di Balotelli e Candreva, gli inserimenti di Marchisio, dato primo marcatore nella partita contro l’Inghilterra a quota 16.00. Stavolta come marcatore conviene puntare su Candreva, che contro l’Inghilterra sul piano fisico è stato tra i migliori. In questa partita cambierà il modo di attaccare dell’Italia, la fascia preferita per attaccare diventerà probabilmente quella sinistra dove ci sarà Darmian, con Chiellini che tornerà al centro. Il terzino meno bravo in fase difensiva del Costa Rica è infatti Gamboa che gioca a destra, e lì l’Italia cercherà di spingere. Quando Darmian arriverà sul fondo a crossare, ci sarà il movimento di Balotelli sul primo palo e di Candreva sul secondo. Candreva sarà con Marchisio il calciatore che giocherà nella posizione più avanzata dopo Balotelli, e un suo gol nel corso della partita è da provare anche perché è un ottimo tiratore.

L’Italia vincente è a quota 1.55 su # che accredita sul conto un bonus di benvenuto del 200% del primo deposito fino a 30€.

Le promozioni dei bookmaker
# rimborserà tutte le scommesse singole perdenti su risultato esatto, risultato esatto 1° Tempo, 1° marcatore (partita e ciascuna squadra), ultimo marcatore (partita e ciascuna squadra) e parziale/finale se l’Italia non vincerà la partita.

# – che offre ai nuovi registrati 5€ gratis subito + un bonus del 50% sul primo deposito fino a 50€ – rimborserà le scommesse perdenti sul primo marcatore se il calciatore pronosticato farà gol per secondo e non per primo.

Come in tutte le partite dell’Italia al Mondiale, su #&bid=8762″ target=”_blank” >Betfair – che offre ai nuovi registrati 10€ al termine della procedura di invio dei documenti + un bonus pari all’importo della prima scommessa effettuata (vincente o perdente che sia, fino a un massimo di 80€) – c’è una promozione speciale. È previsto il rimborso fino a €25 delle scommesse perdenti in caso di sconfitta dell’Italia, per approfittare del bonus basterà piazzare una scommessa singola pre-evento su qualsiasi mercato tranne quello denominato “Doppia Chance”. In caso di sconfitta dell’Italia, la prima scommessa singola perdente sulla partita in oggetto verrà rimborsata fino a un massimo di € 25.

Probabili formazioni
ITALIA: Buffon (Sirigu), Abate, Bonucci, Chiellini, Darmian, De Rossi, Pirlo, Thiago Motta, Marchisio, Candreva, Balotelli.
COSTA RICA: Navas, Gamboa, Acosta, Gonzalez, Umana, Diaz, Borges, Tejeda, Bonalos, Ruiz, Campbell.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.55, #)
CANDREVA MARCATORE (5.00, #)