GRUPPO D: l’Italia è la più forte, poche chiacchiere

QUALI SQUADRE CI STANNO
L’Italia. Il sorteggio non è stato favorevole dato che nello stesso girone ci sono due squadre obiettivamente forti: Uruguay e Inghilterra. La quarta nazionale inserita nel girone D è il temibile Costa Rica (si scherza).

Alt: la o il Costa Rica?

– INTERVALLO –
La questione non è così banale: intanto non esiste una regola per il genere dei nomi propri geografici, ma piuttosto alcune consuetudini. Una rubrica sul Corriere della Sera dedicata ai dilemmi linguistici sosteneva nel 2006 che “il Costa Rica” fosse di uso più frequente, sebbene da una ricerca su Google oggi risulti che le occorrenze di “la Costa Rica” siano molte di più di quelle di “il Costa Rica”.

Epperò in quelle occorrenze rientra prevalentemente l’uso di “Costa Rica” inteso come nome proprio geografico, e non come nome della nazionale di calcio corrispondente. E allora torna utile un interessante intervento dell’Accademia della Crusca in merito ai nomi delle squadre di calcio, secondo il quale, nel caso in cui la squadra porti lo stesso nome della città, per definire la squadra – e non la città – viene utilizzato il genere opposto a quello della città: e quindi “la grande Paperopoli” per intendere la città, “il grande Paperopoli” per intendere la squadra (ma ci sono eccezioni anche a questa regola, come Roma, che è femminile in ogni caso). Insomma è lecito ipotizzare, applicando il discorso dei nomi delle squadre cittadine a quelli delle squadre nazionali, che la diffusione di “il Costa Rica” in ambito sportivo abbia una qualche ragione.

Noi usiamo un po’ uno, un po’ l’altro. Come ci gira.

– FINE INTERVALLO –

SU COSA SCOMMETTERE
Il girone D è molto equilibrato: ci sono tre squadre più o meno sullo stesso livello (Italia, Uruguay e Inghilterra, in ordine di forza, secondo noi) e ce ne sta una notevolmente più scarsa delle altre, il Costa Rica. In caso di arrivo a pari punti nel girone a ottenere la migliore posizione è la squadra con la migliore differenza reti. Per questo motivo – visto che negli scontri diretti tra Italia, Uruguay e Inghilterra il rischio pareggio è molto alto – queste tre squadre proveranno a segnare gol a valanga nella partita contro il povero Costa Rica, probabilmente giocando con schemi ultra offensivi.

Crudeli. Ma che v'ha fatto, il Costa Rica, poveraccio?
Crudeli. Ma che v’ha fatto, il Costa Rica, poveraccio?

Una tripla con l’OVER 2.5 in tutte e tre le partite del Costa Rica ha una quota totale di 6.49 su # (che offre ai nuovi registrati 5 # subito più un bonus del 50% sul primo deposito fino a 50€). È una giocata intelligente, e si può fare.

L’ITALIA PASSERÀ IL GIRONE?
Massì, molto probabilmente l’Italia passerà il girone, e non solo per la fiducia nella nazionale di Prandelli, quanto per sfiducia nell’Inghilterra. La nazionale di Hodgson ha parecchi difetti e pochi punti di forza. Il portiere Hart ha iniziato malissimo il campionato con il Manchester City; poi si è ripreso, ma indossare la maglia numero 1 dell’Inghilterra storicamente dà problemi. In difesa non ci sarà più l’esperienza di Terry; Cahill e Jagielka sono bravi ma non dei campioni. A centrocampo ci sono Lampard e Gerrard, due calciatori molto forti ma che insieme non sono mai riusciti a rendere al meglio da un punto di vista tattico. In attacco c’è Rooney, che nel corso dell’ultima stagione non ha entusiasmato nel Manchester United (che non è riuscito a qualificarsi nemmeno in Europa League).

inghilterra

D’accordo, poi ci sono parecchi giovani – come Barkley, Henderson, Oxlade-Chamberlain, Sterling, Wilshere e Sturridge –, alcuni dei quali molto bravi, ma la maggior parte di loro potrebbe pagare l’inesperienza contro squadre come Uruguay e Italia, e alle prime difficoltà potrebbe risentire delle critiche irritanti della stampa inglese, che è sempre poco gentile nei confronti della nazionale (beh, in Italia non siamo teneri neppure, eh). Il calendario da questo punto di vista non aiuta, dato che la partita più facile sarà l’ultima, contro il Costa Rica. L’Italia ha vinto l’ultimo precedente ufficiale contro l’Inghilterra negli Europei del 2012, solo ai rigori, ma giocando molto meglio nel corso dei tempi regolamentari. E la nazionale Under 21 ha vinto 1-0 l’anno scorso contro l’Inghilterra.

italia

E L’URUGUAY?

– INTERVALLO 2 –

– FINE INTERVALLO 2 –

Dunque. L’Uruguay ha due attaccanti fenomenali che sono Cavani e Suarez, anche se Suarez si è infortunato proprio all’ultimo e potrebbe saltare la prima partita del mondiale. Il vantaggio per la nazionale di Tabarez sarà quello di giocare la prima partita del girone contro il Costa Rica, e vincere – riuscendo possibilmente a segnare parecchi gol, come detto – potrebbe essere d’aiuto per giocare le altre due partite con due risultati su tre a disposizione, in una condizione psicologica migliore rispetto agli avversari.

uruguay

L’Uruguay ha una squadra molto simile a quella che è arrivata quarta nel Mondiale del 2010, e che ha poi vinto la Coppa America del 2011 in Argentina. L’affiatamento tra i calciatori e la loro esperienza potrebbe essere un ulteriore vantaggio soprattutto nelle partite contro Costa Rica e Inghilterra. Il passaggio del turno di Italia e Uruguay è a quota 2.60 su Paddy Power che che dà un bonus di benvenuto del 200% sul primo deposito fino a 30€. Praticamente: se depositi 15€ ti accreditano 30€ (la spieghiamo per bene qui).