Cantù e Milano, trasferte difficili

Basket

Mercoledì, nell’ottava giornata di Eurolega, Cantù e Milano sono ospiti rispettivamente di Bilbao ed Istanbul, due tra i parquet più bollenti del continente. Analizziamo le reali possibilità di vittoria delle lombarde in trasferta.

ANADOLU EFES – EA7 EMPORIO ARMANI

Il Gallo è tornato a razzolare in Colorado e, con la sua partenza, coach Scariolo perde uno dei giocatori chiave del suo talentuoso roster. Utile a rimbalzo (4.4r) e indispensabile per tenere a galla le partite che contano (16.4p), Danilo Gallinari è stato senza dubbio il leader emotivo di una squadra allo sbando in Europa, che non è riuscita ad esprimere completamente il suo immenso potenziale offensivo. Milano viene da 3 sconfitte consecutive nella competizione (R. Madrid, Maccabi, Partizan) e riorganizzare, gestire nuovamente la rotazione del roster e gli schemi in soli tre giorni è un lavoraccio per qualsiasi coach. L’Efes, che viene da una vittoria casalinga contro il Tofas Bursa (62-81), guida il campionato turco con 14 punti (7 vittorie su 7) e punta molto sul supporto della Sinan Erdem Arena per sconfiggere i lombardi e avvicinarsi al traguardo delle top 16. Istanbul in casa è una squadra tosta, concentrata, apparentemente fresca, che vede in Savanovic, Barac e nelle superiori percentuali a rimbalzo e sotto canestro, delle possibili chiavi per risolvere il match e farlo suo. Il veggente punta sulla vittoria dei turchi, malgrado l’esperienza di Fotsis, Bourousis e Mason Rocca possa comunque dar vita a un match equilibrato.

PRONOSTICO: 1 (1X2 basket) • [ 1.70, eurobet ]

BILBAO BASKET – BENNET CANTÙ

Alla Bilbao Arena, i ragazzi di coach Fotios Katsikaris ospitano Cantù per una rivincita al cardiopalma (all’andata il risultato premiò i bianco-blu per 78-69). Ci si aspetta una battaglia psicologica, divertente da guardare, piena di assist e di falli, in un palazzetto infuocato. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta in campionato (rispettivamente contro Alta Fuenlabrada e Montepaschi Siena) e puntano sulla qualificazione nelle top 16 per rilanciarsi emotivamente. La Bennet ha un roster di esperienza, brillante dal punto di vista difensivo e che vede nell’ala piccola Vlado Micov e nella rapida point-guard Andrea Cinciarini due tasselli inamovibili. Gli spagnoli daranno tanti possessi nelle mani dell’MVP dell’Eurocup Marko Banic (16.1p) che prenderà le redini del gioco e proverà ad armare le mani educate dei cecchini Kostas Vasileadis e Janis Blums. Attenzione anche al veterano Basile che, nonostante l’età, può ancora essere devastante.

PRONOSTICO: A1-5 (margine vittoria) • [ 4.70, eurobet ]